casadei gas racing supersport

Supersport: Un 2020 europeo per Mattia Casadei e G.A.S. Racing

Mattia Casadei e G.A.S. Racing Team rinnovano la partnership per un 2020 ad alto livello. In programma tutti i round europei Supersport.

11 febbraio 2020 - 16:05

Dal CIV Supersport 600 all’europeo di categoria. Una nuova ed avvincente sfida per G.A.S. Racing Team e Mattia Casadei, che rinnovano il loro sodalizio per il terzo anno consecutivo, con obiettivi ancora più ambiziosi. Squadra e pilota riminesi saranno al via nei 10 appuntamenti europei di questa stagione 2020. Un campionato di altissimo livello grazie a tanti nuovi arrivi pronti a dare filo da torcere ai più esperti della categoria. Tra di loro aggiungiamo Casadei, che manterrà anche l’impegno in MotoE con SIC58 Squadra Corse.

“Dopo gli ottimi risultati nel CIV Supersport 600, era giunto il momento di confrontarci con i migliori piloti del mondo” ha dichiarato il team manager Paolo Meluzzi. “Sono consapevole delle difficoltà che ci attendono, ma sono anche certo dell’esperienza e della professionalità dei nostri tecnici. Questa, unita alla velocità di Mattia e all’ottima atmosfera in squadra, ci consentirà di ben figurare e di divertirci. Un grande ringraziamento a tutti quelli che ci accompagneranno in questa stagione di gare.”

Chiaramente grande soddisfazione anche per il direttore sportivo Stefano Morri, che commenta così programmi e obiettivi del 2020. “Abbiamo scelto di tornare a gareggiare negli appuntamenti europei di Supersport 600 e per questo ringraziamo gli sponsor per la fiducia. Con l’esperienza maturata in questi ultimi anni, crediamo d’essere pronti per questa nuova sfida con la Yamaha R6. Mattia è un pilota di grande talento, insieme siamo certi di poter raggiungere grandi traguardi.”

Una nuova ed emozionante sfida per Mattia Casadei, più che determinato a fare bella figura all’esordio in questo campionato. “Sono molto contento di poter prendere parte all’europeo Supersport 600. Voglio ringraziare il G.A.S. Racing Team per la rinnovata fiducia e per lo sforzo. Non vedo l’ora di iniziare questa stagione! Sono carico e pronto a dare il massimo fin da subito, sicuramente ci divertiremo e credo che potremmo fare bene. Un ringraziamento speciale a tutte le persone a me vicine e che mi aiutano. Grazie a tutti!”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike: Alvaro Bautista”Evoluzioni Honda? Forse la prossima volta”

Superbike, Jonathan Rea

Superbike: Benvenuti a casa Jonathan Rea, l’ultimo test a tutto gas (VIDEO)

locatelli supersport civ

Supersport, Andrea Locatelli: gare-test per tornare in forma mondiale