Supersport Catalunya

Supersport, prove Catalunya: Guizzo di De Rosa, paura nella FP1

In Supersport a Catalunya è De Rosa il leader. L'italiano chiude davanti a Krummenacher e Gonzalez. Paura nella FP1: una marshal viene colpita da Vostatek

17 settembre 2021 - 16:00

Assieme alla Superbike torna anche la Supersport a Catalunya, orfana come riportato in questi giorni del suo dominatore Dominique Aegerter. Un’occasione ghiotta per tutti, a partire da Steven Odendaal, primo inseguitore. Il sudafricano a dire la verità ha però fatto un po’ fatica al mattino, salvo recuperare al pomeriggio e chiudere in 4° posizione. Niente di preoccupante, ma a questo punto la Superpole potrebbe farci capire se Odendaal sarà in grado di recuperare punti pesanti o meno.

Ottimo debutto per Krummenacher

Svetta invece Raffaele De Rosa, al comando con un lampo all’improvviso nella FP2 nonostante una caduta al pomeriggio. Il pilota italiano era stato a dire la verità rapido anche nella FP1, ma al pomeriggio è riuscito a trovare lo scatto vincente per mettersi davanti a tutti. Bene anche Krummenacher, 2° nella prima uscita con CM Racing e come De Rosa protagonista di una scivolata. Lo svizzero è finito a terra nelle fasi finali del turno, tornando tuttavia velocemente al box in tempo per uscire nuovamente e siglare un giro veloce.

Gonzalez gran ritmo, ma occhio al meteo

3° lo spagnolo Manuel Gonzalez, ultimo vincitore di categoria. Il centauro del team ParkinGO ha messo in mostra un ritmo gara notevole, ma attenzione al meteo che potrebbe giocargli contro vista la pioggia prevista per domani. 4° come detto Odendaal, lo segue Oettl (leader nella FP1) che non ha migliorato il tempo rispetto al mattino. Seguono Tuuli, Oncu e Hobelsberg, poi Verdoia (protagonista di un incidente con il compagno di squadra Cauchi, che sostituisce l’unfit Cluzel).

Marshal in ospedale

Chiude la top 10 Federico Caricasulo, poi Bergman, Sebestyen, Soomer, Manfredi e Brenner. 18° Fabrizio, 19° Taccini, 22° Fuligni davanti a Patacca (qua al posto di Maria Herrera, impegnata in MotoE). 28° Montella (caduto nella FP2). Paura nella FP1: Vostatek cade in curva 2 e colpisce una marshal che stava recuperando nel frattempo la moto di Alcoba, a terra precedentemente. Seguiranno aggiornamenti nel pomeriggio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Che bello finire davanti a Toprak!”

Scott Redding, Superbike

Superbike Argentina Gara 2: Redding ruggisce, Rea tiene vivo il Mondiale

Superbike Argentina 2021

LIVE Superbike Argentina/gara-2: vince Redding, Rea davanti a Toprak