Supersport Magny Cours, Lucas Mahias

Supersport Magny Cours: Caricasulo si butta via, vince Mahias

Federico Caricasulo cade mentre era al comando, con il rivale Randy Krummenacher fuori dai giochi. Lucas Mahias fa impazzire Puccetti Kawasaki: che week end...

29 settembre 2019 - 13:45

Lucas Mahias ha vinto a Magny Cours la decima prova del Mondiale Supersport. Un’altra soddisfazione per Puccetti Racing, satellite Kawasaki che nel week end francese ha festeggiato anche l’esplosione agonistica di Toprak Razgatlioglu in Superbike. Due giornate che Manuel Puccetti non scorderà facilmente! Ma il round transalpino è stata anche la grande occasione sprecata da Federico Caricasulo, che ha gettato al vento una gigantesca opportunità Mondiale…

KRUMMI CADE, CARICASULO…ANCHE

Magny Cours poteva dare la svolta al campionato. Randy Krummenacher, capofila iridato, è volato via nelle battute iniziali, mentre era quinto. Un pauroso volo in accelerazione, che poteva costare caro: per fortuna lo svizzero si è rialzato indenne. In quel momento Federico Caricasulo era davanti, e stava scappando via. Vincendo, avrebbe fatto un balzo incredibile, passando da -10 punti a +15. Nei prossimi due round (Argentina e Qatar) gli sarebbe bastato finire due volte secondo dietro il compagno rivale in Yamaha Evan Bros per leaurearsi campione. Invece è caduto anche lui, ripartendo in fondo al gruppo. Il giro dopo è atterratto di nuovo, e addio sogni di gloria, almeno per adesso.

PADRONE DI CASA

Lucas Mahias non si è fatto sfuggire l’occasione, coronando una bella rimonta e tenendo a bada nel finale lo spagnolo Isaac Vinales, con la Yamaha. L’ottimo Raffele De Rosa ha completato il podio con la MV Agusta, precedendo Ayrton Badovini a lungo in lotta per il successo. Paura alla prima curva per un botto impressionante che ha coinvolto Fuligni, Bau, Van Straalen e Calero. La corsa è stata fermata, ed è ripartita più tardi sulla distanza di 12 giri. Al momento non vengono annunciate conseguenze gravi per i piloti coinvolti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

superbike motul qatar

Superbike: MOTUL Main Sponsor dell’ultimo round in Qatar

Superbike, Toprak

Superbike: Toprak sarà così veloce anche con la Yamaha?

Superbike, Tom Sykes

Superbike: BMW, che frenata in Argentina