locatelli supersport

Supersport: Andrea Locatelli, la cinquina storica da fuga iridata

Continua la stagione stellare di Andrea Locatelli: cinque successi in cinque gare, 35 punti di vantaggio sul secondo classificato. Si comincia a sognare?

10 agosto 2020 - 18:08

Andrea Locatelli sarà pure un debuttante nel Mondiale Supersport, ma continua a stupire. Si è appena chiuso l’appuntamento all’Autodromo do Algarve e l’alfiere Evan Bros si è messo ancora una volta in evidenza. Arriva infatti un nuovo doppio successo che porta a cinque le sue vittorie stagionali, nessuno meglio di lui nella categoria. Risultati che lo mandano in fuga mondiale, visto che ora il maggior rivale Jules Cluzel è a -35. Ad Aragón a fine agosto poi potrebbe raggiungere Paolo Casoli, l’italiano più vincente in WorldSSP: manca una sola vittoria.

Phillip Island, doppietta a Jerez, doppietta a Portimão: Locatelli sembra davvero inarrestabile. E meno male che all’inizio della scorsa settimana aveva predicato maggiore attenzione, non conoscendo il circuito… Invece la situazione non cambia nemmeno sulla splendida pista portoghese. In tutte e due le gare è un faccia a faccia tra il pilota lombardo e Jules Cluzel: il francese cade in Gara 1, cerca di resistere in Gara 2, dovendosi poi accontentare del secondo posto. Mancano ancora parecchi round, ma con un Locatelli così il Mondiale sembra già indirizzato.

“Non avrei mai pensato di poter vincere le prime cinque gare della stagione” ha ammesso il pilota Evan Bros. “Ma ci siamo riusciti e ne sono davvero orgoglioso.” Due gare molto simili per lui in Portogallo: una partenza non ottimale, Cluzel che prova la fuga, prima di venire ripreso. Due finali diversi per il francese, stesso risultato per l’ex Moto2, che dopo 5 gare è ancora a punteggio pieno in classifica iridata. “L’aver stabilito un record rende tutto questo ancora più dolce. Devo ringraziare il team per il gran lavoro sulla moto.”

1 commento

Mattia B.
8:16, 11 agosto 2020

tutto bellissimo, ma prima di parlare di campionato già ciuso, mai dimenticare Bautista 2019.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Locatelli

Supersport Catalunya, Gara 1 Andrea Locatelli quarto nel caos Vince Andy Verdoia

Superbike, Jonathan Rea

Superbike Catalunya, Dove siete ragazzi? Jonathan Rea vince gara 1

Superbike

Superbike Catalunya: Jonathan Rea arpiona la 27° Superpole, Ducati indietro