locatelli supersport

Supersport: Andrea Locatelli, il neo iridato alla scoperta di Magny-Cours

Andrea Locatelli verso Magny-Cours. Con il titolo Supersport in tasca e lo sguardo sulla Superbike, il neo campione vuole continuare a brillare nella sua stagione trionfale.

1 ottobre 2020 - 11:12

Ha conquistato uno storico titolo Supersport nell’ultimo evento disputato, ma la stagione non è finita. Andrea Locatelli si prepara a scoprire Magny-Cours per il settimo round del campionato 2020, pronto a continuare il suo dominio. L’obiettivo sarà arricchire ancora di più un ricco palmares di pole position (tutte finora) e vittorie (9 su 10). La strada verso la Superbike è ormai aperta, ma in un’annata particolare come questa ci sono ancora vari aspetti da valutare assieme a Yamaha. Forse sapremo qualcosa di più questo weekend? Nel frattempo il giovane pilota lombardo vuole continuare ad esibirsi nella sua stagione trionfale.

“Abbiamo già conquistato il nostro obiettivo principale, ma non vogliamo fermarci” ha sottolineato Locatelli verso il round Supersport in Francia. “A livello personale poi voglio continuare a fare esperienza. L’esordio a Magny-Cours sarà sicuramente utile in questo senso, visto che per me è una pista nuova.” Come di consueto non si sbilancia su possibili previsioni, essendo un tracciato a lui sconosciuto. Ma ricordiamo che non conosceva nemmeno l’Autódromo do Algarve di Portimão… “Dovremo considerare anche il meteo incerto, ma sono molto fiducioso. Sin da venerdì torneremo a lavorare con lo stesso ritmo di prima, per cercare di vincere ancora.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ana carrasco supersport 300

UFFICIALE Ana Carrasco-Provec Kawasaki, rinnovo con vista al titolo 2021

barnabo ducati barni superbike

Superbike, Barni Racing: “Essenziale trovare il budget per l’intera stagione”

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike, Alvaro Bautista esagerato “La Honda era impossibile da guidare”