SSP 300, la Yamaha del Vinales Racing Team

Supersport 300, il papà di Maverick Vinales inaugura il suo team

Angel Vinales, papà di Maverick, ha fondato un suo team che disputerà il Mondiale Supersport 300. Nel box due Yamaha YZF-R3.

3 gennaio 2021 - 19:15

Angel Vinales, papà di Maverick, approderà con un proprio team nel campionato mondiale Supersport 300. Si chiamerà Viñales Racing Team e schiererà due piloti, anche se al momento non si conoscono i loro nomi. La moto adottata sarà una Yamaha YZF-R3, la moto che ha vinto il primo titolo in questa categoria nel 2017 per mano di Marc García. Sui canali social del team è apparsa l’immagine della nuova livrea che mescolerà il blu e il nero, un po’ in stile Yamaha M1. Al centro primeggia una fascia di colore grigio ispirata al mondo dell’aviazione e il logo di Maverick ai lati accanto alle iniziali di YART.

Un progetto molto ambizioso che punta ad essere trampolino di lancio per i talenti del futuro. “Sono molto emozionato”  ha detto Ángel Viñales, boss di questa nuova struttura. “Per molto tempo era nella mia testa iniziare un progetto come questo, avere una squadra tutta mia e dare l’opportunità ai giovani piloti di mostrare il loro talento. Sono molto soddisfatto di averlo raggiunto e non vedo l’ora che inizi la stagione 2021 per vedere riflesso in pista tutto il lavoro che abbiamo svolto. Apprezzo tutto il supporto e l’aiuto delle persone che hanno collaborato per realizzare il mio sogno”.

Nelle prossime settimane il team Vinales Racing ufficializzerà i nomi dei due piloti che parteciperanno al campionato Supersport 300. Prima gara in programma il 23-25 aprile ad Assen, in concomitanza con la prima gara di Superbike e Supersport 600.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea “Voglio vaccinarmi prima possibile”

Superbike, Assen

Superbike, calendario già in bilico: Assen senza pubblico o rinvio?

bassani motocorsa superbike

Superbike 2021: Axel Bassani al debutto con Motocorsa Racing