Superbike Lowes

Superbike, UFFICIALE: Alex Lowes rinnova con Kawasaki

Continua a muoversi il mercato Superbike: Kawasaki rinnova Lowes e sistema già i suoi tasselli per il 2022. Jonathan Rea permettendo..

27 luglio 2021 - 12:38

Continua a muoversi il mercato della Superbike e dopo i rinnovi di Razgatlioglu e Gerloff arriva una mossa importante da parte di Kawasaki e Lowes. La casa campione del mondo e il britannico rinnovano il loro accordo per più stagioni dando continuità a un rapporto iniziato nel 2020 e che vedrà Alex per la terza stagione con i loro di KRT dal 2022.

L’annuncio è importante: arriva dopo il recente weekend di Assen e sicuramente lascerà tranquillo Lowes almeno per il resto della stagione. Al momento il bottino di Alex nel 2021 recita quattro podi ma ancora nessuna vittoria: l’unico successo in verde rimane quello di Phillip Island in occasione del round inaugurale nel 2020, a cui si aggiungono altri due podi per un totale di sette nel complesso nella sua avventura con KRT.

Un 2021 decisamente denso per Lowes

Il 2021 per Lowes era iniziato in modo travagliato: prima di iniziare la stagione il britannico aveva rimediato un infortunio alla spalla in allenamento. Alcune settimane di stop che gli hanno pregiudicato qualche test con la nuova Ninja, salvo comunque iniziare bene il campionato con tre podi ad Aragon. In programma quest’anno per lui, Rea e Mahias anche l’appuntamento nella prestigiosa 8 ore di Suzuka dove porteranno in pista la nuova Ninja ZX-10RR.

Kawasaki compie dunque la prima mossa, in attesa di capire se le voci su Jonathan Rea in MotoGP possano corrispondere al vero. Il pluri-iridato è saldamente legato a KRT, ma il “Mai dire mai” proferito proprio nello scorso fine settimana in Olanda fa pensare che la porta rimanga aperta a ogni possibilità. Con ogni probabilità la squadra ufficiale di Kawasaki rimarrà dunque questa con l’annuncio del rinnovo di Lowes, ma si aspettano nuovi sviluppi in un mercato che non ha mancato di regalare già diverse sorprese.

Alex Lowes: “Lavoro per essere sempre sul podio”

“Sono molto contento di rinnovare con Kawasaki, il team più vittorioso in questa era della Superbike”, dichiara Lowes. “Dopo un primo anno strano a causa della situazione globale e una stagione ridotta è stata una buona cosa iniziare quest’anno su piste differenti in modo da poter capire ancora di più la moto. Siamo partiti forte, ma i risultati non sono quelli che volevamo, è un po’ frustrante”.

Il britannico prosegue: “Abbiamo tanto potenziale e sono ancora in top 4 nel campionato, vicino alla top 3 che è il target. Sto lavorando duro per essere regolarmente sul podio. Sento che siamo vicini e tutto è al posto giusto per spingere ancora di più. Sono grato di rimanere nel team anche il prossimo anno e orgoglioso della fiducia che Kawasaki ha riposto in me. Un grande grazie quindi ai ragazzi che stanno dietro al progetto e tutte le persone che hanno creduto ancora in me”.

Per i tuoi massaggi Thai

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike Jerez 2021

LIVE Superbike Jerez: diretta Gara-2 in tempo reale

Supersport

Supersport, gara Jerez: Aegerter domina tra chi corre e chi sceglie di no

Superbike Toprak

Superbike Jerez gara 1: Toprak suona la nona, Rea 2° ma non molla