Toprak, Superbike

Superbike: Toprak, è ora di assaggiare la Yamaha R1

L'astro nascente turco per la prima volta in livrea Yamaha allo stand Superbike ad Eicma. Mercoledi ad Aragon i primi giri con la R1

9 novembre 2019 - 7:45

La Superbike 2020 propone nuovi abbinamenti che scalderanno i test invernali. Mercoledi ad Aragon Toprak Razgtalioglu accenderà per la prima volta il motore della Yamaha YZF-R1, in quella che sarà la prima uscita del pilota turco con la nuova squadra. Dopo due stagioni in Kawasaki, da pilota  “satellite” con Puccetti Racing, Toprak diventa per la prima volta ufficiale a tutti gli affetti. Con il suo arrivo Yamaha, nei piani, diventa una seria candidata al titolo. Anche se, bisogna ricordarlo, stiamo parlando un pilota di 22 anni che finora ha vinto due gare. La sua freschezza agonistica e la sua aggressività che peso avranno contro l’esperienza di un Jonathan Rea o Alvaro Bautista?

“E’ COSI’ PICCOLA”

Toprak Razgatlioglu ha indossato per la prima volta i colori Yamaha ad Eicma, scatenando l’entusiasmo nell’area Superbike del promoter Dorna. “Paragonata alla Kawasaki, che è una moto molto imponente, la Yamaha sembra una 300” ha scherzato Toprak. “In sella hai l’impressione che sia molto piccola e stretta. E’ un’impressione, adesso sono impaziente di guidarla e poi riferire alla squadra le mie sensazioni. Ho molta pressione, devo ammetterlo: per la prima volta sono in un team ufficiale, e per la prima volta dividerò il box con un compagno di squadra.” Già, il confronto interno con Michael van der Mark, 27 anni, terza stagione con Yamaha, è destinato a far scintille…

TOPRAK SI ADATTERA’ IN FRETTA? 

In attesa dei primi giri, gli addetti ai lavori si chiedono se lo stile molto aggressivo di Toprak Razgatlioglu si adatterà alle caratteristiche della Yamaha R1, una moto dal potenziale altissimo per adesso in gran parte inespresso. “Non ho ancora mai guidato questa moto, non posso avere un’idea precisa. Sicuramente nel 2020 ci aspetta un lungo lavoro. Mercoledi andremo in pista, non vedo proprio l’ora di cominciare questa nuova avventura.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sylvain Guintoli, SBK

Massimo Rivola giù duro: “SBK in direzione sbagliata, Ducati ha un motore MotoGP”

Superbike, 2020

Superbike Ecco il calendario 2020, Qatar anticipato a marzo

can oncu supersport

Nuove sfide: Dalla Moto3, Can Öncü approda in World Supersport