Superbike, Jonathan Rea e Alex Lowes

Superbike, Test Aragon: Jonathan Rea-Kawasaki sempre là davanti

Kawasaki detta di nuovo legge al Motorland Aragon: le Ninja di Jonathan Rea e Alex Lowes precedono la Yamaha di Toprak Razgatlioglu al rientro dopo l'infezione

4 maggio 2021 - 19:16

Sempre in testa, come al solito: nei test Superbike ad Aragon  è il solito Jonathan Rea a dettare legge. Nell’ultima tornata di collaudi prima del via Mondiale (21-23 maggio stessa pista spagnola) la Kawasaki fa la voce grossa con il nordirlandese più veloce in pista davanti al compagno di squadra Alex Lowes. Il campione del mondo in carica ha chiuso la giornata con un ottimo 1’49″547.

BMW A PASSO LENTO

Le formazioni Superbike sono ospiti di KTM MotoGP, che ha prenotato la pista per lavorare con i tester Dani Pedrosa e Mika Kallio. Entrambi sono andati più piano di Jonathan Rea, anche se sul rettilineo da oltre un chilometro la Kawasaki Ninja non è andata oltre 313,0 km/h contro 336 km/h registrati dalla KTM di Pedrosa. Il Cannibale, con gomma soffice, ha dato mezzo secondo alla Yamaha di Toprak Razgatlioglu, al rientro dopo la convalescenza cui è stato costretto dal Covid-19. Modesti i riferimenti dello squadrone BMW presente al gran completo con gli ufficiali Tom Sykes e van der Mark oltre ai satellite Eugene Laverty e Jonas Folger. L’irlandese Laverty è al debutto assoluto con la M1000RR gestita dall’italiana RC Corse (qui il video)

I tempi

I tempi di mercoledi 4 maggio: 1. Rea (Kawasaki) 1’49″547; 2. Lowes (Kawasaki) 1’49″929; 3. Razgatlioglu (Yamaha) 1’50″045; 4. Davies (Ducati) 1’50″234; 5. Sykes (BMW) 1’50″654; 6. van der Mark (BMW) 1’50″897; 7. Laverty (BMW) 1’51″098; 8. Locatelli (Yamaha) 1’51″128; 9. Folger (BMW) 1’52″130; 10. Vinales Isaac (Kawasaki) 1’52″561.

Da domani Ducati scopre Navarra

Aruba Ducati invece sarà impegnata da domani, per due giornate, nella scoperta del tracciato di Navarra, sempre nel nord della Spagna. Si tratta di una delle novità del calendario Superbike 2021, insieme a Most, nella Repubblica Ceca. Sarà interessante regstrare le impressioni Scott Redding e Michael Rinaldi sull’impianto che non ha mai ospitato competizioni di questo livello.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Michael Rinaldi, Ducati

Superbike Montmelò Gara 2: Rinaldi trionfo Ducati, Toprak torna leader

Supersport Catalunya

Supersport, Gara 2 Catalunya: capolavoro di Manuel Gonzalez

Jonathan Rea, Superbike

Superbike Montmelò: Jonathan Rea è uno sprint furibondo, Toprak cede