Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: “Toprak… smetti di vincere!”

Scott Redding vede allontanare le speranze di vincere il Mondiale Superbike dopo il week-end a Magny-Cours. In Catalunya giocherà ancora in difesa.

6 settembre 2021 - 13:48

Il week-end di Superbike a Magny-Cours era iniziato in salita per Scott Redding. Caduta e 12° posto finale in gara-1, domenica ha limitato i danni con un 5° e 3° posto che comunque lo allontanando dalla testa della classifica. Dopo Navarra il distacco era di soli 38 punti, al termine del round francese è lievitato a 59. Non era certo il Gran Premio che si aspettava, sempre alle prese con la mancanza di grip che provocava problemi in frenata.

Il gradino meno nobile del podio ha avuto quasi il sapore della vittoria per il britannico della Ducati. Ci ha provato in tutti i modi a migliorare l’accelerazione, cambiando mappature e posizione in moto, ma senza soluzione. “Non riuscivo ad uscire di curva per un problema di accelerazione e non potevo farci niente, ho cercato di compensare con mappature diverse e con il mio fisico, ma non è bastato. Ho fatto quello che potevo e sono felice“. La rincorsa al Mondiale Superbike si fa difficile per Scott Redding, che non manca di ironizzare… “Direi a Toprak di smettere di vincere! Per quanto mi riguarda, negli ultimi tre giri sono stato veloce, qui è stato più difficile, ma alla fine sono riuscito a stare con loro“.

Prossimo appuntamento in Catalunya fra due settimane, per la Panigale V4R non sarà un impegno facile. Dovrà stringere ancora i denti e sperare in condizioni favorevoli che possano agevolare la sua ascesa sul podio. “Il campionato non è un chiodo fisso per me. Vedo le cose gara per gara, cercando di fare la migliore prestazione possibile per essere anche la migliore Ducati”. Alla fine si tireranno le somme, ma adesso è tempo di archiviare questo week-end di Superbike. “Se fossi stato solo un po’ più veloce nelle curve lente, sarei stato in grado di lottare con Jonathan fino alla fine: loro non erano molto più veloci di me“.

Massaggio Capitale, relax a Roma

2 commenti

fabu
21:35, 6 settembre 2021

Che patacca!! Ma vedete mai Rea o Toprak aprirsi la tuta a fine gara?!?

    Max75BA
    22:06, 6 settembre 2021

    …il terzo posto in campionato è un buon congedo dalla “rossa”…

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike Baz

Superbike: Baz torna con Go Eleven al posto dell’infortunato Davies

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Toprak Razgatlioglu: “Contatti con Johnny Rea? Nessun problema”

Superbike

Superbike: grave trauma cranico per Tom Sykes, rimane in osservazione