Superbike, SC Project

Superbike, Barni Ducati adotta lo scarico SC Project

L'azienda milanese, già impegnata al massimo in MotoGP con Honda HRC, diventa fornitore del team satellite Ducati

26 febbraio 2020 - 22:31

La Superbike sta tornando ad essere la vetrina non solo dei Costruttori, ma anche delle aziende che propongono componenti after market. E’ il caso della milanese SC Project che monterà lo scarico “4-2-1-2” per la Ducati Barni di Leon Camier. Accordo interessante sia sul piano tecnico che strategico, visto che la Rossa da alcuni anni è legata, per quanto riguarda il team ufficiale, alla concorrente Akrapovic. La squadra bergamasca adotterà lo stesso impianto anche nel CIV, dove continuerà ad essere impegnata con il pluri campione tricolore Michele Pirro.

ESPERIENZA MOTOGP 

SC-Project è già impegnata al massimo livello in tutte le categorie del Motomondiale, a cominciare dalla MotoGP, dov’è fornitore, tra l’altro, della Honda HRC iridata con Marc Marquez. Il nuovo scarico, in titanio, è già stato sperimentato nei test a Phillip Island. Si caratterizza per i due silenziatori posizionati sotto il codino (nella foto).  Questo componente non sarà esclusiva dei piloti di Ducati Barni, ma sarà disponibile anche sul mercato.

“TORNIAMO PROTAGONISTI CON DUCATI”

Per SC-Project è grande passo avanti nello sviluppo di impianti di scarico per moto Ducati” commenta il co-proprietario Stefano Lavazza. “Per noi si tratta di un importantissimo ritorno al brand di Borgo Panigale; SC-Project è stato infatti Technical Partner dal 2009 al 2013 del Team Ducati Pramac Racing MotoGP e nella stagione 2020 essere Partner Tecnico del Team Barni è per noi una sfida tecnologica di altissimo livello nel Campionato Superbike, dove potremo esprimere il meglio della nostra tecnologia di sviluppo sul racing. Garantiremo il nostro massimo impegno tecnico nello sviluppare il miglior impianto di scarico in collaborazione con i tecnici ed i piloti del Team Barni, che sapranno darci il miglior feedback in pista per sviluppare al meglio l’impianto delle loro V4 R”. 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Test Montmelo, le Superbike hanno i tempi MotoGP nel mirino

Superbike, Ducati

Superbike: Scott Redding, tante novità sulla Ducati V4 R (VIDEO)

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike: Alvaro Bautista”Evoluzioni Honda? Forse la prossima volta”