Superbike, Xavi Vierge

Superbike, rivoluzione Honda: cambia fornitori, addio Brembo e Ohlins

Nella stagione Superbike 2022 Honda monterà sospensioni Showa e freni Nissin e saluta i fornitori Ohlins e Brembo. Iker Lecuona lascia l'ospedale.

24 dicembre 2021 - 8:29

Honda rivoluziona il  progetto Superbike in vista del 2022. Non solo per quanto concerne la coppia pilota, ora formata da Xavi Vierge e Iker Lecuona, al posto di Leon Haslam e Alvaro Bautista. Ma anche a livello tecnico, visto che la Fireblade presenterà sostanziali novità oltre agli abituali aggiornamenti che arriveranno a stagione in corso. Il marchio dell’Ala dorata cambierà fornitore di freni e sospensioni, come abbiamo già visto nell’ultimo test privato a Jerez,

La Honda CBR1000RR-R ha montato forcella e sospensioni Showa al posto di quelle fornite dal brand svedese Ohlins. L’azienda giapponese Showa ha persino inviato un suo tecnico a Jerez per lavorare a stretto contatto con i tecnici HRC. Ohlins è sicuramente il marchio maggiormente utilizzato dai team Superbike, ma Showa fornisce anche KRT, vincitore di sei titoli iridati negli ultimi sette anni.

Oltre alle sospensioni, Honda sembra intenzionata a modificare anche il sistema frenante. Dopo anni di collaborazione con Brembo potrebbe affidarsi a Nissin, marchio di cui HRC vanta il 34% di azioni. Il marchio di Nadano, qualora venisse confermato, diverrebbe fornitore di due team del WorldSBK, dato che tra i suoi clienti vanta anche BMW.

Il team guidato da Leon Camier ritornerà in pista agli inizi di febbraio sul circuito di Jerez. Iker Lecuona ha lasciato l’ospedale dopo l’intervento al mignolo sinistro, necessario in seguito alla caduta nel suo primo test Superbike. Non si scoraggia l’ex pilota MotoGP: “Sono rimasto molto soddisfatto del primo contatto con la moto e la squadra, ma c’è ancora molto da imparare“. Il 21enne ha regalato al suo chirurgo Dr. Eduardo Alepuz una tuta in pelle firmata Honda come souvenir.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

1 commento

alextacchinard_14513285
0:21, 25 dicembre 2021

Nissin è di honda, showa idem, in pratica si fa tutto in casa

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Loris Baz

Superbike, Loris Baz: “Con BMW non possiamo vincere subito”

Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu

Superbike, nuovi regolamenti 2022: arrivano i Judges of Facts

Axel Bassani Superbike

Superbike, Axel Bassani gira con Marc Marquez a Portimao