Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Razgatlioglu a +20: “Non è stato un bel week-end”

Toprak Razgatlioglu vince le due gare Superbike a Jerez e si porta a +20 in classifica su Jonathan Rea. Ma non può esserci l'atmosfera di festa.

26 settembre 2021 - 18:07

Due vittorie su due per Toprak Razgatlioglu che nel week-end di Superbike a Jerez allunga a +20 su Jonathan Rea. Un doppio successo piuttosto triste per il turco della Yamaha, arrivato all’indomani dell’ennesima tragedia che stavolta ha visto coinvolto il giovane Dean Berta Vinales. Lo spettacolo è dovuto andare avanti, nonostante il dolore che i piloti si sono portati dentro e per Toprak tutto è andato per il meglio.

Prima pole position stagionale, primo in gara-1 e gara-2, leadership consolidata da +1 a +20. “Non è stato un buon fine settimana, sabato siamo stati tutti devastati per i motivi che sappiamo“, ha dichiarato Toprak Razgatlioglu. “Sfortunatamente, il nostro sport a volte è così, dobbiamo  fare il nostro lavoro. Ho fatto del mio meglio e ho ottenuto due vittorie. Questo mi ha reso felice perché ho già ottenuto dieci vittorie in questa stagione. Ora ne voglio di più, solo per me stesso“.

Non parla di titolo mondiale, mancano ancora tre week-end alla fine della stagione Superbike. La prossima tra una settimana, dove Jonathan Rea sulla carta parte favorito. Eppure anche dopo le prove libere del venerdì il campione della Kawasaki sembrava avere qualcosa in più con la sua ZX-10RR, invece a dominare è ancora una volta la R1. “La nostra moto non andava molto bene venerdì e non mi sentivo molto in forma. Ma il mio team ha fatto un ottimo lavoro durante la notte e le cose sono andate subito meglio sabato“.

Gap di 20 punti in classifica, il titolo iridato si avvicina, ma mai dire mai in pista. “Ancora non penso al Mondiale”, ha concluso il pilota ufficiale Yamaha. “Non so nemmeno esattamente quanti punti ho davanti. Ovviamente ho notato che Johnny era solo quinto in gara 2. Però non ci penso“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu

Superbike, Jonathan Rea: “Nulla da perdere”. Toprak: “Voglio vincere”

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Razgatlioglu manca il tris: problemi tecnici in gara-2

Superbike, Jonathan Rea

Toprak perfetto ma ecco perchè Rea tiene la Superbike ancora in ballo