Superbike

Superbike, pronti al rush finale: durerà l’idillio tra Razgatlioglu e Rea?

Il mondiale Superbike è vivo come non mai: Razgatlioglu e Rea a pari punti, Redding alla finestra. Da Magny-Cours riparte la rincorsa al titolo

30 agosto 2021 - 19:04

La Superbike si prepara a fare tappa a Magny-Cours e dalla Francia ripartirà la sfida tra i tre fenomeni che stanno infiammando il mondiale. Razgatlioglu, Rea Redding sono pronti ad affilare le armi e giocarsi le proprie carte in terra francese in un campionato serratissimo e dai continui colpi di scena.

Toprak Jonathan sono affiancati in classifica dopo 7 round e c’è da scommettere che la battaglia si accenderà anche in Francia. A Navarra non sono mancate le botte da orbi, ma fuori dalla pista i due continuano a chiacchierare tra di loro e non è raro trovarli nel paddock mentre parlano del più e del meno. Nonostante la posta in palio sia altissima, prosegue dunque l’idillio tra Razgatlioglu Rea.

Razgatlioglu – Rea: è lotta vera!

I due si stimano e la lotta è vera come non mai, come testimoniano i contatti nel weekend di Navarra. Il turco però non si scompone, al netto di alcune entrate aggressive. Toprak non si tira mai indietro: lo ha dimostrato a Most contro Redding, accetta la lotta senza esclusione di colpi e non si fa spaventare dai contatti ad alta velocità.

Iconico il parco chiuso di Navarra a seguito dell’ingresso aggressivo in curva 1 dove Rea ha portato largo Razgatlioglu. Appena fermate le moto non sono mancate le scuse del Cannibale al rivale, la cui risposta però non si è fatta attendere: “Non devi chiedermi scusa, sono le gare. Mi è piaciuto!”. Semplice, chiaro, diretto.

Scott Redding, il terzo incomodo..

Eppoi c’è il terzo incomodo, quel Scott Redding che da Most, passando per la proposta di matrimonio alla sua Jacey fino al divorzio con Ducati, non ha smesso di recuperare punti. Le lunghezze da recuperare sono 38 e con tre gare a weekend tutto può certamente succedere. Da Magny-Cours riparte dunque la rincorsa iridata di un mondiale spettacolare. Lo avevamo detto qualche settimana fa: se questa è la Superbike dove mancano spettacoli e personaggi…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike Baz

Superbike: Baz torna con Go Eleven al posto dell’infortunato Davies

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Toprak Razgatlioglu: “Contatti con Johnny Rea? Nessun problema”

Superbike

Superbike: grave trauma cranico per Tom Sykes, rimane in osservazione