Superbike, Portimao

Superbike Portimao: Mancava il diluvio, van der Mark svetta nel warm up

Pioggia forte a Portimao e warm up bagnato: van der Mark il più veloce, Jonathan Rea torna in sella dolorante. Alle 12 la sfida sprint

3 ottobre 2021 - 10:18

Dopo un sabato di sfide bollenti, cadute e polemiche mancava solo la pioggia per aumentare il pathos Superbike. Portimao si è svegliata sotto una fitta coltre di nubi e i quindici minuti di warm up si sono disputati con asfalto pesantemente bagnato. Miglior tempo per Michael van der Mark, ufficiale BMW che in gara 1 è stato affondato da Andrea Locatelli, salvo poi farsi giustizia da solo con una plateale spallata: tutto ignorato dai commissari sportivi. E’ tornato regolarmente in pista Jonathan Rea, autore del quinto tempo con la Kawasaki ricostruita dopo lo spaventoso incidente di sabato.

Giri di installazione

Piloti e squadre non hanno alcun riferimento sul bagnato in questo tracciato: in Portogallo raramente in passato si è girato in queste condizioni, e mai sul nuovo asfalto steso dopo l’edizione 2020. Quindi sono usciti tutti con circospezione, limitandosi a compiere qualche tornata di perlustrazione. Dietro van der Mark, il più tenace con sette giri a referto, sono scalati Loris Baz, Leon Haslam e Scott Redding, tutti ottimi “anfibi”. Quattro giri a testa per Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu, autore di un cauto settimo tempo. Nell’unica gara bagnata dell’anno, al Montmelò, il turco della Yamaha però era al comando, salvo doversi ritirare per un problema elettrico.

Sprint sul bagnato?

Il meteo portoghese annuncia forte possibilità di precipitazioni alle 11 locali (le 12 italiane) orario di partenza della Superpole Race. E’ arrivata una veloce perturbazione dall’Atlantico. Per il pomeriggio invece è previsto cielo sereno e quindi pista asciutta. Ricordiamo che nella corsa sprint i giri da percorrere sono dieci: l’ordine d’arrivo assegna 12 punti al vincitore e le prime nove posizioni valgono le tre file d’eccellenza sullo schieramento di gara 2. Qui gli orari TV di giornata.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike Argentina Prove 2: Super Toprak, adesso chi lo prende?

Superbike, Toprak

Superbike Argentina, prove 1: Toprak davanti, Redding e Rea inseguono

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike, Alvaro Bautista: primo contatto con Ducati a Jerez