Superbike

Superbike, Alex Lowes può essere l’arma in più per Jonathan Rea?

Il gran finale di Superbike si avvicina, con Rea che deve recuperare 30 punti su Toprak Razgatlioglu: per farlo non può sperare di arrivargli solo davanti..

4 novembre 2021 - 10:29

La Superbike si appresta a vivere un finale di stagione spettacolare a Mandalika. Manca ormai sempre meno all’ultimo round di un 2021 pirotecncico, che avrà il suo via tra una decina di giorni. In Indonesia verrà assegnata la corona, con Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea che vivranno un weekend ad alta tensione. Il turco parte in vantaggio (30 le lunghezze sul Cannibale), ma l’incognita della nuova pista potrebbe rimescolare completamente le carte in tavola e dare una speranza a Rea che potrebbe piazzare l’incredibile ribaltone con la propria Kawasaki.

Lowes fresco di operazione al polso

Nell’ottica di recuperare più punti possibili, il sei volte campione del mondo dovrà guardare anche in casa e sperare oltre di arrivare davanti a Toprak di mettere più moto possibili tra sé e il turco. Logico quindi pensare all’altra parte del box Kawasaki, dove però Lowes arriverà fresco di operazione al polso destro. Il britannico si è fatto mettere a posto dopo l’incidente di Catalunya che lo aveva costretto a saltare Portimao finendo sotto i ferri prima del previsto (il piano di Alex era operarsi durante l’inverno).

Il mantra: tutto può succedere

Difficile dunque che Lowes possa essere al 100% in Indonesia, ma le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo. Se da una parte però le Yamaha R1 possono essere verosimilmente delle partita con Locatelli e Gerloff pronti a dire la loro, dall’altra le Kawasaki hanno il solo Rea e, appunto, un Alex Lowes acciaccato. Infine c’è il resto del pacchetto, con le Ducati pronte a dire la propria come sempre e la possibilità che BMW e Honda in una pista nuova possano essere della partita. Di sicuro lo spettacolo non mancherà e il riassunto sta tutto in tre parole: tutto può succedere.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Iker Lecuona

MotoGP, Iker Lecuona critica KTM: “Non è corretto”

yamaha replica superbike toprak

Superbike, ecco la replica della Yamaha R1 mondiale con Razgatlioglu

MotoGP, box Suzuki

MotoGP, ultimi colpi di mercato: Suzuki guarda alla Superbike