2 commenti

Davide#3
15:18, 7 aprile 2020

Sono convinto che Rea stia bene con Kawasaki e viceversa ma Jonny ha fatto un vero miracolo l’anno scorso, considerando il grande divario di prestazioni con la Ducati, quest’anno la moto è ulteriormente migliorata ma ormai è un progetto che risale al 2011 mentre il motore è una ennesima evoluzione addirittura di quello del 2004! Adesso ci sono la Honda con un modello di derivazione MotoGP e la Yamaha che si è rafforzata con piloti di gran talento e una moto ulteriormente migliorata, ormai la ninja fatica a stare al passo con i tempi e bisogna riprogettarla da zero… e Rea lo sa, ecco perché credo fermamente che se ne andrà se la Kawasaki non darà garanzie tecniche che solo una moto completamente rifatta con i canoni della migliore concorrenza potrà dare. In una sua intervista Jonny ha espresso il desiderio di restare in Kawasaki anche dopo aver appeso il casco… spero sia reciproco!

    marcogurrier_911
    20:13, 7 aprile 2020

    Buonasera Davide innanzitutto speriamo che i piloti coi ricchi ingaggi di cuingodono possano dare una mano a tutti quanti….per tenere in piedi la baracca.
    Johnny e Kawa assieme sempre , ci spero, anche se pensò che lui voglia altri stimoli…sinpercepisce da quanto dichiara (ogni tanto)