Superbike, Marco Melandri

Superbike Jerez: 23 piloti in pista per la ripresa del Mondiale

Griglia folta per la ripresa del Mondiale Superbike a Jerez: 23 piloti. In Australia, in gara 2, fra infortuni e defezioni, erano partiti appena 16

22 luglio 2020 - 10:44

La Superbike tornerà in pista il 31 luglio a Jerez proponendo una griglia di partenza con 23 piloti. Molto meglio rispetto all’apertura Mondiale in Australia, quando si erano presentati al via in 19. Leon Camier però aveva dato forfait prima ancora dell’inizio delle prove, lasciando vacante la Ducati Barni per problemi alla spalla sinistra. Nel warm up avevano alzato bandiera bianca, per trauma cranico, anche Eugene Laverty (BMW) e Garrett Gerloff (Yamaha GRT). Per cui in gara 2 erano partiti appena sedici piloti, per un ordine d’arrivo di soli dodici classificati. In Spagna il colpo d’occhio del pacchetto iridato sarà molto migliore.

Fra novità e debutti

La novità più attesa sarà il ritorno di Marco Melandri, che sostituirà Leon Camier in Ducati Barni fino al termine della stagione. Comincia inoltre la stagione di due team satellite Ducati: Motocorsa con il promettente argentino Leandro Mercado, e Brixx con il francese Sylvain Barrier, reduce da una fugace esperienza nel BSB. Queste due formazioni avevano già previsto prima dell’emergenza Covid-19 di correre solo i round continentali. Raddoppia gli effettivi il team Mie Honda con Lorenzo Gabellini ad affiancare Takumi Takahashi. Il campione italiano Supersport prende il posto di Jordi Torres, che avrebbe dovuto debuttare a Jerez.

Aprilia wild card…fissa

Dopo una stagione sabbatica, rivedremo in pista anche l’Aprilia RSV4 con il francese Christophe Ponsson. L’operazione è gestita da Nuova M2 Racing, diventata l’antenna tecnologica del reparto corse di Noale in Superbike. Ponsson correrà cinque dei sei round previsti preparando il ritorno in grande stile di Aprilia nel Mondiale 2021.

Lo schieramento 

1 Jonathan Rea Kawasaki Racing ZX-10RR
2 Alex Lowes Kawasaki Racing ZX-10RR
3 Chaz Davies Aruba.it Ducati Panigale V4R
4 Scott Redding Aruba.it Ducati Panigale V4R
5 Toprak Razgatlioglu Pata Yamaha R1
6 Michael vd Mark Pata Yamaha R1
7 Eugene Laverty BMW moto S1000RR
8 Tom Sykes BMW Motorrad S1000RR
9 Xavi Fores Kawasaki Puccetti ZX-10RR
10 Garrett Gerloff GRT Yamaha R1
11 Federico Caricasulo GRT Yamaha R1
12 Loris Baz Ten Kate Yamaha R1
13 Sandro Cortese Pedercini Kawasaki ZX-10RR
14 Marco Melandri Barni Ducati Panigale V4R
15 Michael Rinaldi GoEleven Ducati Panigale V4R
16 Maximilian Scheib Orelac Kawasaki ZX-10RR
17 Takumi Takahashi MIE Honda CBR1000RR-R
18 Lorenzo Gabellini MIE Honda CBR1000RR-R
19 Alvaro Bautista Honda Racing Corporation CBR1000RR-R
20 Leon Haslam Honda Racing Corporation CBR1000RR-R
21 Leandro Mercado MotoCorsa Ducati Panigale V4R
22 Sylvain Barrier Brixx Ducati Panigale V4R
23 Chris Ponsson Nuova M2 Aprilia RSV4 1000

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Portimao

Superbike Portimao, le dirette TV su Sky Sport Arena e TV8 Gara 1 alle 15

melandri superbike

Superbike, Melandri solo 19°: “Al momento guido davvero male”

Superbike, Toprak

Superbike, Scott Redding ha un nuovo rivale “Toprak frena come un animale”