Superbike, Jonathan Rea

Superbike: Impazza lo stoppie challenge, Rea risponde a Toprak

Impazza la sfida anche in corsia dei box: fra Rea e Toprak, chi è stato il più pazzo? A voi la scelta...

25 febbraio 2020 - 15:00

I piloti Superbike sono come i bambini: se uno fa una follia, gli altri subito dietro ad imitarlo. Jonathan Rea, il capobranco, dev’essersi sentito punto nell’onore da Toprak Razgatlioglu che a Portimao, a fine test invernali, si era prodotto in uno stoppie da spavento. Per rigustarlo, qui il video: il turco era piombato in corsia box ad alta velocità, fermandosi con una manovra “Toprak Style” davanti all’ingresso del proprio box. Con tanto di curva in equilibro, una manovra ancora più folle del normale che aveva rischiato di coinvolgere anche un incredulo Michael van der Mark, il compagno di box. Jonathan Rea non ha voluto essere da meno, e nella foto in alto vedete il risultato…

TOPRAK VINCE AI PUNTI?

Il campione del Mondo è stato particolarmente orgoglioso del suo stoppie australiano, ma ancora,  caro Jonathan,  non ci siamo. Quello di Toprak, per adesso resta imbattuto, e sarà difficile imitarlo sul serio. Siccome i test invernali sono finiti, sarà anche improbabile che ci siano altre possibilità. Adesso cominciano le gare, l’attività in corsia dei box è regolata da regole ferree, per motivi di sicurezza, a cominciare dal limite dei 60 km/h di velocità. In caso di furbate scatta la severa legge della…multa. E poi, da venerdi prossimo, Toprak e Jonathan avranno ben altro cui pensare,  che i matti in corsia box.

1 commento

marcogurrier_911
13:26, 25 febbraio 2020

Ahahahahahah ☺️

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike Imola

Superbike: Il round di Imola si correrà, a fine luglio l’alternativa?

Superbike, Loris Baz

Superbike: Loris Baz, il motore Yamaha 2020 arriverà dopo lo stop forzato

Superbike, Michael van der Mark

Superbike, Olanda in agosto piace a van der Mark: “Stavolta non nevicherà”