6 commenti

FRA 1988
11:12, 14 giugno 2021

Redding ha dimostrato ampiamente di non essere un top rider che può vincere il campionato Sbk. Ducati dovrebbe
tirar fuori il grano e puntare tutto su Razgatlioglu.
Il pilota turca ha dimostrato di avere una classe sopraffina e una frenata top.

    Max75BA
    16:38, 14 giugno 2021

    Per Scott è un anno decisivo, dopo la buona stagione scorsa al debutto nel mondiale, deve dimostrare di essere decisamente ostico nei confronti di Rea (il M.M. della SBK…c’è poco da dire è immenso!) se ciò non avverrà è probabile che sia semplicemente un buon pilota…

    Originals
    14:52, 14 giugno 2021

    Yamaha non si fara scappare il turco. Visto che hanno pescato nell BSB, come gestione/ visione gara era meglio Josh Brookes, lo vedo piu completo di Redding.

    FRA 1988
    11:12, 14 giugno 2021

    il pilota turco*

Originals
10:10, 14 giugno 2021

Con Rea bravo a gestire un weekend difficile, Rinaldi non ha fatto tremare nessuno. Serve costanza, inutile che vince un paio di gare, un altro paio arriva quinto o cade. A Ducati serve un altro tipo di pilota, visto che Redding e troppo pesante per queste gomme, non credo che la soluzione e Rinaldi. Con operai hanno fallito anche in motogp.

    Max75BA
    16:42, 14 giugno 2021

    Rea è il “cannibale” c’è poco d’aggiungere…Rinaldi dovrà maturare in questa stagione, non è lui la punta di diamante della Ducati, bensì Redding che rischia di essere ridimensionato in quest’annata…incrociamo le per la Ducati