Superbike: Eugene Laverty salta anche Misano

Il pilota irlandese costretto a saltare anche il round di Misano. L'infortunio ai due polsi non è ancora recuperato

18 giugno 2019 - 13:55

Eugene Laverty non correrà il round Superbike a Misano, questo fine settimana. Il 32enne irlandese aveva accelerato il recupero, nella speranza di potercela fare. Ma il grave incidente occorsogli a Imola, in uscita delle Acque Minerali causa un problema elettronico, non è ancora assorbito. Nel gran volo EuGenio si era fratturato entrambi i polsi, dovendo essere operato (due volte) a Barcellona dal dottor Mir. Adesso la speranza di Laverty è completare la riabilitazione in tempo per il successivo impegno Mondiale a Donington, il 5-7 luglio. Anche Leon Camier, pilota Honda HRC, ha dato forfait per Misano.

“SONO VERAMENTE TRISTE”

“Mi dispiace moltissimo dover saltare Misano ma è stata l’unica vera opzione” ha commentato Eugene Laverty.  “Devo aspettare che io sia in grado di guidare al meglio, per non mettere a rischio gli altri piloti, e anche me stesso. Sarò comunque a Misano per stare vicino al team Go Eleven e continuerò il mio intenso programma di recupero, anche durante il week end sull’Adriatico. Appena sarò pronto mi rivedrete in pista, contateci!”

Nei precedenti round a Imola e Jerez il team Go Eleven aveva schierato in sostituzione il britannico Tommy Bridewell. Ma stavolta il leader del British Superbike, sotto contratto con Ducati Moto Rapido, ha preferito evitare rischi e glissare l’invito.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike 2020: Tom Sykes resterà in BMW

Sandro Cortese, ma come hai fatto a correre conciato così?

Alvaro Bautista: adesso è lui che aspetta risposta da Ducati