Superbike, 2020

Superbike Ecco il calendario 2020, Qatar anticipato a marzo

Dorna ha ufficializzato il calendario del Mondiale Superbike 2020. In Italia confermate le tappe di Imola e Misano, nelle date abituali

21 novembre 2019 - 16:08

Finalmente (è il caso di dirlo…) è stato pubblicato il calendario del Mondiale Superbike 2020. Ancora tredici i round in programma. Come annunciato spariscono Thailandia e Stati Uniti, sostituite da due tappe in Europa: il ritorno in Germania, ad Oschersleben, e Barcellona, una novità assoluta per la Superbike. Si comincia il 28 febbraio a Phillip Island, in Australia. Unica sorpresa è lo spostamento del Qatar ad inizio stagione, invece che a fine, la settimana successiva alla disputa, sullo stesso tracciato, del primo atto della MotoGP. Mossa opportuna, visto che garantirà un forte risparmio in termini di trasporto dei materiali, che voleranno a Doha direttamente dall’Australia. Inoltre il promoter Dorna potrà usare la stessa logistica TV per due distinti eventi.

SUPERBIKE 2020, LE DATE E I CIRCUITI

1 marzo Phillip Island (Australia)

15 marzo Losail (Qatar)

29 marzo Jerez (Spagna)

19 aprile Assen (Olanda)

10 maggio Imola (Italia)

24 maggio Motorland Aragon (Spagna)

14 giugno Misano (San Marino)

5 luglio Donington (Regno Unito)

2 agosto Oschersleben (Germania)

6 settembre Portimao (Portogallo)

20 settembre Catalunya (Spagna)

27 settembre Magny Cours (Francia)

11 ottobre Argentina (San Jose-El Villicum)

FORMAT IMMUTATO

Non ci saranno cambiamenti. Restano le tre gare: due su distanza normali, sabato e domenica primo pomeriggio, più la Superpole Race su dieci giri, la domenica mattina. Oltre ad assegnare dodici punti, la sprint determina anche le prime tre file dello schieramento di gara 2. La qualifica sempre in turno unico da 25 minuti, sabato in tarda mattinata.

I TEST INVERNALI 

Il programma dei Winter Test Superbike  2020 è partito settimana scorsa ad Aragon e proseguirà la prossima a Jerez, dove si gira nei giorni 27-28-29 novembre. Dopo la sosta natalizia l’attività riprende sullo stesso tracciato andaluso (22-23 gennaio), continuando poi a Portimao (26-27 gennaio). Ultima tappa di preparazione a Phillip Island il 24-25 febbraio, nella stessa settimana che culminerà con il round d’apertura.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Mondiali in subbuglio: Superbike ed Endurance si fonderanno?

Loris Baz

Superbike: Loris Baz “Che bei test, con Yamaha ho ripreso slancio”

Leon Camier

Leon Camier, neanche la Ducati V4 R vince da sola