Eugene Laverty

Superbike: Anche Eugene Laverty tenterà il rientro a Donington

L'irlandese non è ancora recuperato ma proverà a correre. Laverty non vuole perdere la doppietta Gran Bretagna-Stati Uniti

2 luglio 2019 - 23:01

Eugene Laverty proverà a correre l’ottavo round del Mondiale Superbike a Donington. Il pilota irlandese si è infortunato a Imola, nelle prove del venerdi, volando in uscita dalle Acque Minerali per un guasto alla piattaforma inerziale della Ducati V4R. Si era fratturato entrambi i polsi, e il recupero è stato particolarmente sofferto. Ma EuGenio scalpita e ha chiesto al team Go Eleven di accelerare i tempi. Eugene Laverty andrà in pista nella FP1, poi insieme ai medici deciderà se è in grado di continuare il week end. Se non ce la facesse, sulla Ducati potrebbe salire Lorenzo Zanetti, che ha già sostituito Laverty a Misano. “Stiamo cercando un accordo” ha commentato il direttore sportivo Denis Sacchetti.

EUGENIO COME MICHAEL

Eugene Laverty è nella stessa situazione di Michael van der Mark: anche l’olandese è reduce da un’intervento al braccio destro. Proverà in FP1, se non ce la facesse verrà sostituito da Tarran Mackenzie, uno degli altri nascenti del British Superbike 2019

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jonathan Rea

Jonathan Rea: “Adesso Alvaro Bautista è un pò meno mostro”

Superbike 2020, Calendario

Superbike 2020: Calendario, niente Asia ma torna la Germania

Lorenzo Savadori

Superbike 2020: Lorenzo Savadori, (quasi) fatta con Pedercini Kawasaki