3 commenti

marcogurrier_911
14:37, 11 settembre 2020

Eh????
Su dai….
L R1M di GRT doveva essere la panacea…eh però la V2 ni, quella altra no, ma insomma, eh però la V4R assolutamente vorrei provare…..
Lo stimo e mi è simpatico….ma il livello a dispetto di ciò che si dice (lo afferma però un Campione come Alvaro) è stra-alto…uno come Sykes ha fatto vedere i sorci verdi a Biaggi…altre epoche, e oggi fatica da morire.
Oggi è difficile, bisogna lavorare aggiornarsi ed essere al top in ogni frangente oltre ad avere tenacia coraggio e non farsi mille pugnette, anti fighette e sicurezza e bla bla bla: ah già, infatti al top c è Johnny, prototipo unico e perfetto, un JoeyDunlop su pista. Il contrario di Macio 33.

Mrplay
12:54, 11 settembre 2020

Io credo che il grosso problema di Barni siano le showa. ..Rinaldi l anno scorso non si è visto..quest anno stessa moto e team molto meno attrezzato è rinato…persino Pirro fece un pessimo weekend come wild card ai margini della zona punti con due cadute e punto il dito sulle sospensioni showa..Marco due anni fa con il v2 era in Pole ad Aragon davanti a rea…non ti dimentichi come si guida in due anni.l anno scorso pagò il fatto di essere in un team esordiente. .e i risultati di grt quest anno lo confermano…almeno marco strappò due podi..alla faccia dei giovani che hanno fame,il vecchio macho ancora ne ha da dare,l intuizione di barnabo è stata giusta,putroppo a mio parere il binomio ducati showa non è al pari di Kawasaki. .inoltre impedisce lo scambio di dati con il team ufficiale..Marco sulla ducati di Bautista sarebbe andato certamente meglio.vedi rinaldi..peccato.

robertogiostr_14994777
12:44, 11 settembre 2020

Giorni fa ho pensato fortemente che Marco dopo l’incidente con Davis e dopo l’ingiusta accusa abbia accusato un colpo psicologico. Gli avrei proposto per rimuovere questo sassolino nella scarpa con delle sedute di EMDR (Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari) è un approccio terapeutico utilizzato per il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress)
Sono d’accordo con Bautista,il suo peso avrebbe potuto portare dei vantaggi.
Marco mi ha fatto sognare, il suo stile é magnifico e sicuramente meritava di più.
Ho sperato che potesse di nuovo fare sognare grazie a Barni per avergli dato fiducia
Auguro a Marco nuove sfide per il futuro