Superbike, Alvaro Bautista

Superbike, Alvaro Bautista ci riprova: “A Portimao con la mente libera”

Reduce dal podio nel week-end di Superbike a Jerez Alvaro Bautista ci riprova. Ultimo round europeo con la Honda, poi inizierà l'avventura Ducati 2.0.

29 settembre 2021 - 11:19

Reduce dal podio di Jerez in gara-2 Alvaro Bautista ci riproverà a Portimao per chiudere in bellezza il suo biennio in Superbike con Honda. Ultime uscite con la CBR 1000RR-R prima di concentrarsi sul prossimo impegno con la Ducati Panigale V4R. Dal prossimo campionato prenderà il posto di Scott Redding per un ritorno in grande stile su cui tanto fanno affidamento a Borgo Panigale. In casa HRC, invece, molto probabilmente punteranno su una nuova e giovanile line-up costituita dagli spagnoli Iker Lecuona e Xavier Vierge.

Il GP di Portimao sarà l’ultimo impegno stagionale nel Vecchio Continente, poi sprint finale in Argentina e Indonesia. Quello portoghese è un tracciato che tanto piace al pilota spagnolo che nel 2020 ha concluso con un 5° posto in gara-1. “Arriviamo a Portimao dopo due fine settimana positivi in termini di prestazioni e risultati – commenta Alvaro Bautista -. L’anno scorso siamo stati competitivi in Portogallo, da allora la moto è migliorata, ma resetteremo tutto e andremo lì con la mente libera“.

Piedi per terra e pedalare, l’ex alfiere MotoGP sa di dover fare i conti con una concorrenza agguerrita. L’ascesa sul podio non sarà facile contro il trio Kawasaki-Yamaha-Ducati, ma le corse di Superbike sono sempre più imprevedibili. Dopo essere arrivato terzo nella Superpole Race di Barcellona si è riconfermato a Jerez, blindando il nono posto in classifica. “Continueremo a lavorare e punteremo a partire con il piede giusto già venerdì. Cercheremo di ottenere tutto quello che possiamo dalla moto. E poi, se possiamo lottare per altre top-five o per il podio, sarebbe fantastico“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Supersport Cluzel

Supersport, prove Argentina: Cluzel è impressionante, Gonzalez insegue

Superbike, Toprak

Superbike Argentina Prove 2: Super Toprak, adesso chi lo prende?

Superbike, Toprak

Superbike Argentina, prove 1: Toprak davanti, Redding e Rea inseguono