Superbike: Troy Bayliss “Test positivo, ma non ritorno”

Bayliss il più veloce dei piloti Ducati a Misano

15 giugno 2010 - 5:57

Dopo il sensazione 1’51″9 al Mugello, Troy Bayliss è risalito in sella alla Ducati 1198 F10 “Laboratorio” a Misano Adriatico ed ha viaggiato sull’1’35″6, meglio degli attuali piloti titolari Ducati Xerox, pur sempre il secondo e terzo classificato del mondiale 2009, Noriyuki Haga e Michel Fabrizio.

Il tre volte iridato ha voluto soltanto dare una mano alla Ducati nello sviluppo di nuovi particolari per la 1198 F10, ribadendo di non essere interessato ad un ritorno alle gare.

Le prove sono andate bene e con più tempo a disposizione in pista avrei potuto migliorare anche il passo. Sono soddisfatto del lavoro fatto e spero che possa dare una mano a Nori e a Michel. Sono un po’ stanco perché è stata una settimana intensa con il WDW, sia in pista sia fuori.

Come ho detto nella conferenza stampa di sabato non tornerò a correre, ma farò un altro test prima della gara di Imola, come deciso con Ducati ad inizio stagione“.

Il test è in programma per settembre quando tutti i giochi-campionato saranno ormai decisi, così come le scelte Ducati per il 2011 in merito alla coppia dei piloti: nonostante i tempi sul giro Troy Bayliss non tornerà.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike Portimao, Toprak si prende anche FP3 Yamaha velocissime

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding esagerato “Bautista con la Ducati andava a 5000 km/h”

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea “Adesso io e la Ninja ci stiamo capendo”