Superbike: tre gare per Yoshimura Suzuki, a Imola con Sakai

Nelle altre due prove ci sarà Yukio Kagayama

26 gennaio 2010 - 6:28

Dopo l’annuncio dello scorso mese di dicembre, adesso il (leggendario) team Yoshimura Suzuki ha svelato i piani relativi alla partecipazione “spot” al World Superbike nel 2010. Rispetto a quanto trapelato nelle ultime settimane ci sono diverse novità. Innanzitutto l’avventura di Yoshimura nel mondiale prevede quest’anno la presenza a soltanto 3 gare, con 1 moto e… 2 piloti.

Il programma inizierà ad Assen con Yukio Kagayama in sella, mentre nella successiva gara a cui Yoshimura prenderà parte, Imola, ci sarà Daisaku Sakai, al terzo anno con il team, vice-campione nell’All Japan Superbike 2009 dove è arrivato davvero vicino al titolo.

La scelta di Sakai è stata dovuta ad una concomitanza che ha reso impossibile la “convocazione” di Yukio Kagayama: il 26 settembre sarà impegnato nel British Superbike a Silverstone con la Suzuki del team Crescent. L’ex pilota del team Alstare tornerà tuttavia in sella a Magny Cours, completando così il programma di 3 eventi di Yoshimura per il 2010.

Oltre al progetto nel WSBK Yoshimura Suzuki cercherà di difendere il successo del 2009 alla 8 ore di Suzuka, schierando una GSX-R 1000 K10 per gli stessi Kagayama, Sakai e Nobuatsu Aoki, attuale tester Suzuki MotoGP.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike Portimao, Toprak si prende anche FP3 Yamaha velocissime

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding esagerato “Bautista con la Ducati andava a 5000 km/h”

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea “Adesso io e la Ninja ci stiamo capendo”