Superbike: tre attesi rientri per la tappa del Nurburgring

Jonathan Rea al ritorno, a rischio Vermeulen e Xaus

25 agosto 2011 - 5:44

La prossima tappa del Mondiale Superbike in programma il 4 settembre al Nurburgring dovrebbe ripresentare al via tre protagonisti del campionato. Su tutti spicca Jonathan Rea, atteso al rientro proprio per la tappa sul circuito dell’Eifel, completamente recuperato dal doppio infortunio (clavicola e polso) rimediato nel Warm Up di Misano Adriatico.

Sempre in casa Castrol Honda dopo l’assenza di Silverstone dovrebbe rientrare Ruben Xaus, anche se il pilota iberico ha ammesso dopo i test privati dei scorsi giorni ad Assen di esser soltanto all’80 % della forma fisica. In preallarme resta Alex Lowes, che ha sostituito Rea a Brno e Silverstone.

Al Nurburgring infine ci si aspetta di rivedere Chris Vermeulen che si sta allenando in madrepatria ed è prossimo al rientro in Europa.

Il pilota della Kawasaki manca ormai da Brno dove non era riuscito a prender parte alla seconda manche, rinunciando successivamente al weekend di Silverstone.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yuichi Takeda

Il ritorno di Yuichi Takeda: in Superbike è ancora recordman

Superbike Chaz Davies

Superbike, Chaz Davies resta in Ducati: sarà coach del team Aruba

Toprak Razgatlioglu

Razgatlioglu punta al bis Superbike: “La MotoGP non è il mio sogno”