Superbike Test Portimao: Jonathan Rea nell’iperspazio

Il tre volte campione del Mondo sbriciola i primati e precede l'altra Kawasaki di Sykes. Cresce Yamaha, Melandri e Ducati a oltre un secondo

28 gennaio 2018 - 17:48

Jonathan Rea è stato il più veloce nella prima giornata dei test Superbike a Portimao. Veloce è dire poco, perchè il tre volte campione del Mondo ha firmato un sensazionale 1’41″475 che polverizza il record ufficiale della pista, 1’42″475 realizzato nel round Mondiale 2013 da Tom Sykes. Che con l’altra Kawasaki ufficiale in pista si è fermato (si fa per dire…) a 1’41″952.

Continua a crescere il livello della Yamaha che con Michael van der Mark ha fatto registrare la terza prestazione di giornata, in 1’42″218.  Quarto è stato Marco Melandri, anche in questa occasione miglior ducatista con 1’42″695.

Lunedi 29 seconda e ultima sessione, ancora dalle 10 alle 18 ora italiana.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding “Ho rischiamo molto, potevamo perdere più punti”

Superbike, Jonathan Rea

Superbike Portimao, Jonathan Rea fa tris e torna in testa al Mondiale

Superbike Portimao 2020

LIVE Superbike Portimao: Jonathan Rea fa tris ed è il nuovo leader