Superbike: test ad Assen concluso per Alex Lowes

Il britannico in azione prima di Silverstone con la Fireblade

20 luglio 2011 - 22:19

Dopo il non certo facile debutto nel Mondiale Superbike a Brno, nel quale ha ottenuto un punto in classifica grazie al quindicesimo posto di gara 1 (nella seconda è stato vittima di una caduta), Alex Lowes ha concluso ieri una due giorni di test sul tracciato di Assen in vista del round di Silverstone, in programma dal 29 al 31 luglio prossimi.

Il pilota Castrol Honda, che sostituirà Jonathan Rea per la seconda occasione consecutiva, ha compiuto sul tracciato olandese un numero impressionante di tornate (119 solo nella prima giornata) per cercare un feeling ottimale con la CBR 1000RR preparata da Ten Kate.

Queste sono certamente delle settimane impegnate per il pilota del Lincolnshire, che lo ricordiamo è anche sostituto di Stuart Easton (MSS Colchester Kawasaki) nel British Superbike e proprio con la squadra dell’Essex concluderà la stagione 2011. Anche in questo frangente le difficoltà per il giovane inglese non mancano, dopo che Lowes aveva sorprendentemente conquistato la pole position al debutto in sella alla ZX-10R sul tracciato di Thruxton.

Nell’ultimo round, disputato ad Oulton Park, ha infatti conquistato solamente un tredicesimo posto nell’unica gara disputata (la seconda è infatti stata annullata causa maltempo), dopo aver ottenuto la settima casella di partenza al termine delle qualifiche.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yuichi Takeda

Il ritorno di Yuichi Takeda: in Superbike è ancora recordman

Superbike Chaz Davies

Superbike, Chaz Davies resta in Ducati: sarà coach del team Aruba

Toprak Razgatlioglu

Razgatlioglu punta al bis Superbike: “La MotoGP non è il mio sogno”