Superbike: Shane Byrne “Phillip Island mi piace”

Il pilota della Ducati Althea pronto per la prima gara

23 febbraio 2010 - 8:00

Nei test di Phillip Island Shane Byrne è rimasto “in scia” a Michel Fabrizio. Per il due volte campione del British Superbike il 2010 può davvero essere un anno di grandi soddisfazioni, a cominciare da Phillip Island dove l’imperativo sarà quello di migliorare le due sfortunate gare dello scorso anno.

Questo circuito mi piace molto“, ammette Shane Byrne. “E’ veloce e con molti saliscendi, due caratteristiche che di solito rendono molto accese le gare della Superbike. Speriamo che il tempo sia buono in modo da trovare in fretta un buon set up che mi consenta di sfruttare al massimo la mia Ducati“.

Tornando a parlare dei test che l’ha visto protagonista in senso assoluto, il pilota dell’Althea Racing è decisamente soddisfatto e, di conseguenza, ottimista per la prima gara.

“I test della scorsa settimana sono andati bene e continueremo a provare nuove soluzioni nelle prove di venerdì, per prepararci al meglio alle gare di domenica. Sono molto soddisfatto delle prestazioni della mia moto ed il mio team lavora davvero bene e quindi sono ansioso di iniziare questa mia nuova stagione“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2 Supersport

Moto2, Baldassarri pronto a lasciare e approdare in Supersport con MV?

Superbike, Alvaro Bautista con la Ducati V4R

Superbike, Serafino Foti: “Vogliamo vedere Alvaro Bautista felice”

Superbike, Alex Lowes

Superbike, Kawasaki in ansia: Alex Lowes è ancora out