Superbike: Scassa e Andreozzi i piloti Kawasaki Pedercini

Coppia di piloti italiani per il Team Pedercini Racing

28 gennaio 2014 - 10:37

Nel corso della presentazione ufficiale presso il “Museo Nicolis” in Villafranca di Verona, il Team Pedercini Racing ha annunciato la coppia di piloti che darà l’assalto alla classe “EVO” del Mondiale Superbike 2014 in sella a due Kawasaki Ninja ZX-10R. La compagine di Donato e Lucio Pedercini ha deciso di puntare su due piloti italiani: Luca Scassa e Alessandro Andreozzi. Per il primo si tratta di un ritorno con Kawasaki Pedercini dopo la precedente esperienza, sempre nel Mondiale Superbike e con una ZX-10R, del 2009. Campione italiano SBK 2008 con MV Agusta, lo scorso anno il pilota aretino ha conquistato un podio nel Mondiale Supersport al MotorLand Aragon di Alcaniz con il team Kawasaki Intermoto Expres per poi disputare le ultime cinque gare della MotoGP con la ART-CRT del team Cardion AB Motoracing. Luca Scassa ha già avuto modo di provare la Kawasaki Ninja ZX-10R “EVO” del Team Pedercini Racing lo scorso mese di novembre a Jerez de la Frontera.

Accanto a “The Rocker”, il Team Pedercini Racing ha promosso dalla Superstock 1000 Alessandro Andreozzi, già Campione CIV Moto2 con diverse presenze nel mondiale di categoria, in evidenza lo scorso anno all’esordio nella STK1000 internazionale riuscendo a vincere, con una MV Agusta F4 dell’Andreozzi Reparto Corse, la graduatoria “Privados” del CEV Stock Extreme nell’ultimo round 2013 a Jerez.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alvaro Bautista: adesso è lui che aspetta risposta da Ducati

CEV Moto2: Operazione del tunnel carpale per Yari Montella

Leon Camier “Nel 2020 voglio una moto al top”