Superbike: Roger Hayden wild card in Moto2 a Indianapolis

Il pilota del Kentucky gareggerà con American Honda

16 giugno 2010 - 6:52

La notizia ha del sensazionale: Roger Hayden, fratello minore del pilota Ducati Marlboro Nicky ed attuale pilota Kawasaki Pedercini nel mondiale Superbike, farà da wild-card in Moto2 per il round numero 11 di questa stagione 2010, in programma sul circuito statunitense di Indianapolis. Era già nota l’intenzione di American Honda di partecipare al secondo round americano del Motomondiale quest’anno, ora però il progetto è svelato in tutti i dettagli.

Oltre alla partecipazione del pilota di Owensboro, Kentucky, alla squadra si unirà nientepopodimeno che Kevin Schwantz in qualità di team manager e lo staff tecnico sarà composto dai membri di Erion Racing, compagine gestita da Kevin Erion.
“Abbiamo utilizzato le CBR 600RR” afferma Kevin Schwantz “per un po’ di tempo ora alla nostra scuola (la Schwantz School), e ho avuto l’occasione di provare una Moto2 ed è ottima. Ho guardato le prime tre gare Moto2 e mi aspetto di competere allo stesso livello ad Indy”.

Per Roger Hayden, si tratta della migliore occasione per ben figurare dopo la wild-card MotoGP del 2007 a Laguna Seca, nella quale ottenne un rispettabilissimo decimo posto finale. Per lo statunitense sarà inoltre l’occasione, in sella ad una Moriwaki MD600, di poter recuperare un po’ di fiducia nelle proprie capacità, dopo una frustrante prima parte di stagione in Superbike con il team gestito da Lucio Pedercini.

“Questa è una grande opportunità per me di poter correre di fronte al mio pubblico in un evento del Motomondiale“, commenta Roger Hayden. “La classe Moto2 è davvero competitiva e non vedo l’ora di saltarci dentro”.

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike Portimao, Toprak meglio di Jonathan Rea nel warm up

Superbike, Sandro Cortese

Superbike, Sandro Cortese l’intervento alle vertebre è andato bene

Superbike, Michael Rinaldi

Superbike, Michael Rinaldi si sta guadagnando la Ducati ufficiale 2021