oschersleben superbike

Superbike: Ritorno in Germania, nel 2020 tappa a Oschersleben

La Superbike torna in Germania. Ufficializzato il round 2020 sul tracciato di Oschersleben, che già in passato aveva ospitato le derivate di serie.

12 novembre 2019 - 12:27

L’avevamo già anticipato in precedenza, ora è ufficiale. Il Mondiale Superbike torna a competere in Germania, precisamente al Motorsport Arena Oschersleben. Dopo due anni di assenza torna un round tedesco per le derivate di serie, su un tracciato già conosciuto per aver ospitato una tappa di questo campionato dal 2000 al 2004. Ricordiamo che la tappa tedesca della Superbike si è disputata in precedenza al Hockenheimring (1988-2000), al Nürburgring (1998-1999, 2008-2013) ed al Lausitzring (2001–2002, 2005–2007, 2016–2017).

“Sono lieto che il Mondiale Superbike torni in Germania” ha dichiarato Ralph Bohnhorst, Direttore Esecutivo del tracciato. “Si tratta di una grande opportunità. Mi sono preso a cuore la possibilità di far sì che questa pista ospitasse di nuovo il Superbike World Championship, dopo la sua ultima apparizione dal 2000 al 2004. Sono sicuro che sia noi che i nostri ospiti saremo in grado di dare grande spettacolo a Oschersleben.”

Parole di soddisfazione anche da parte di Gregorio Lavilla, Direttore Esecutivo WorldSBK. “Ho tanti bei ricordi di questo tracciato, sul quale ho ottenuto anche qualche bel risultato. Sarà un onore portare lo spettacolo della Superbike in una zona come questa, che ama il motosport. Non vedo l’ora che arrivi l’appuntamento davanti al pubblico tedesco, sarà bello tornare a competere per la prima volta dopo tre anni.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea teme lo stop del Mondiale “Meglio essere davanti”

Superbike

Superbike Portimao, gli orari delle dirette TV su Sky Sport Arena e TV8

herrera supersport

Supersport: María Herrera sostituta di Hikari Okubo a Portimão