Superbike: prime indiscrezioni sul futuro di Max Neukirchner

Ducati sì, ma non in MotoGP, magari in Superbike...

13 settembre 2010 - 5:51

In vista della stagione 2011 il mercato piloti MotoGP e Superbike sta procedendo di pari passo. Dopo i recenti scambi tra i due campionati che hanno visto l’accasamento di Marco Melandri con il Team Yamaha nel campionato delle derivate di serie e di Cal Crutchlow con il Team Yamaha Tech 3 nella classe regina del Motomondiale, nei giorni scorsi è stato Sport Mediaset ad annunciare il possibile passaggio di un altro protagonista del Mondiale Superbike alla MotoGP, Max Neukirchner. Il talento teutonico, secondo la tv italiana, sarebbe infatti coinvolto nella trattativa di un nuovo team tedesco che, con l’appoggio della tv nazionale e di un importante sponsor, avrebbe presentato alla Dorna la formale richiesta di iscrizione al campionato con una Ducati. Pronta è arrivata la smentita dallo staff #76 che ha dichiarato di essere totalmente estraneo alla notizia.

Il ventisettenne pilota tedesco, vincitore di due manche Superbike nel 2008 (gara 1 a Monza e Misano) e sfortunato protagonista di una serie di infortuni la scorsa stagione, quest’anno sta gareggiando in sella ad una Honda preparata dalla compagine olandese, Ten Kate, con la quale è riuscito ad ottenere un nono posto in gara 2 ad Assen come miglior piazzamento stagionale negli undici round del World Superbike finora disputati.

E il suo futuro sembra dipendere proprio dalla decisione del team Ten Kate Honda, dal quale starebbe aspettando l’offerta di rinnovo per il 2011 prima di comparare la proposta di una competitiva squadra legata a Ducati nella categoria, che lo riporterebbe in sella ad una bicilindrica dopo la breve apparizione del 2006 sulla 999 RS preparata dal Team Pedercini. Voci di corridoio vorrebbero per Max anche un paio di offerte dalla Moto2, ma il pilota di Stollberg non nasconde che preferirebbe continuare la sua carriera con le derivate di serie.

Silvia Lavezzo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Superbike Portimao: Toprak dà spettacolo in FP1, doppietta Yamaha

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea teme lo stop del Mondiale “Meglio essere davanti”

Superbike

Superbike Portimao, gli orari delle dirette TV su Sky Sport Arena e TV8