Superbike: presentato il team Ducati Althea Racing 2010

Il team italiano è pronto per la nuova stagione

18 gennaio 2010 - 3:38

Riparte da Fasano, piccolo comune nell’entroterra brindisino, la stagione del team Althea Racing. La compagine guidata da Genesio Bevilacqua, personaggio presente da lunga data nei paddock dei campionati mondiali, ha presentato la coppia di piloti e tutto l’entourage che affronterà la stagione 2010 del mondiale Superbike. Un anno che segna la svolta per il team romano, il quale dopo una lunga partnership stretta con Honda ha deciso di passare a Ducati e di presentare al via della stagione due piloti di grande esperienza: trattasi dell’inglese Shane Byrne e dello spagnolo Carlos Checa.

Mentre per il secondo è un ritorno con la casa di Borgo Panigale dopo i trascorsi in MotoGP relativamente alla stagione 2005, per “Shakey” è la continuazione di un percorso iniziato nel 2008 con il titolo mondiale vinto con la bicilindrica nel BSB e proseguito  nell’anno da rookie nel mondiale Superbike con Ducati Sterilgarda. Continua quindi l’importante investimento del team Althea racing nel mondiale delle derivate dalla produzione di serie, ed un piccolo assaggio delle potenzialità della squadra lo si potrà già avere dai test di Portimao in programma nel prossimo fine settimana.

“L’attesa sta per finire”, afferma Carlos Checa. “Tra pochi giorni saremo a Portimao e potrò iniziare a lavorare coi i miei tecnici per affrontare al meglio la nuova stagione. Il mio team ha lavorato molto per preparare tutto al meglio e da parte mia darò il massimo sin dalle prossime prove sulla pista Portoghese perché voglio iniziare il campionato Superbike 2010 con il piede giusto”

”Sono molto contento di far parte di questa squadra” dichiara Shane Byrne. “Oggi ho visto per la prima volta la mia nuova Ducati e non vedo l’ora di provarla sulla pista di Portimao. Ho conosciuto tutti i ragazzi della mia squadra e sono certo che sarà bellissimo lavorare con loro ed essere il compagno di squadra di un pilota esperto come Carlos Checa. Nel 2010 voglio fare meglio di quanto ho fatto lo scorso anno e restare stabilmente nelle prime
posizioni”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

portimao superbike sky sport

Superbike, il round di Portimão in TV: diretta Sky Sport e orari TV8

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike, Alvaro Bautista ha perso la bussola Honda “A Portimao sarà peggio”

toprak superbike

Superbike: Toprak, salvataggio alla Marc Márquez… Anzi, quasi (VIDEO)