superbike magny cours

Superbike: porte aperte per il round a Magny Cours

Mondiale Superbike a Magny Cours con pubblico (ridotto) sugli spalti. Arriva la conferma dello svolgimento del round francese a porte aperte.

2 settembre 2020 - 10:22

Le derivate di serie potranno contare sulla presenza di pubblico nel round in Francia. È arrivata la conferma infatti che il circuito di Nevers Magny-Cours ospiterà la penultima tappa stagionale del Mondiale Superbike con persone presenti sugli spalti. Certamente il numero sarà ridotto e ci saranno molte regole da seguire, ma si vuole garantire così la possibilità di vedere i propri beniamini dal vivo.

Riguardo al numero massimo di persone ammesse, se ne saprà di più in seguito. Ma c’è tempo, visto che l’appuntamento sulla pista francese è nel fine settimana del 2-4 ottobre. Il paddock è vietato, non mancheranno gli stand di vendita e sicuramente ci sarà un rigido protocollo sanitario da seguire. Pubblico di casa che avrà quattro suoi pupilli da tenere d’occhio: Loris Baz in WorldSBK, più Jules Cluzel, Lucas Mahias e Corentin Perolari in Supersport.

MOTOGP IN SCIA? 

Può essere anche un valido spunto per valutare la situazione nel Mondiale MotoGP. Nel calendario 2020 è prevista una tappa in Francia, ma sul mitico Circuito Bugatti di Le Mans, nel fine settimana dell’11 ottobre. Al momento, ma siamo nel campo delle ipotesi, si pensa ad aprire gli spalti al pubblico solo per la gara di domenica: l’idea è di ammettere al massimo 10.000 persone. Ma come detto, ancora non c’è nulla di ufficiale finora.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Garrett Gerloff

Superbike: Garrett Gerloff scala il podio, e se fosse solo l’inizio?

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding ci ha messo il cuore ma per il Mondiale non basta

andrea locatelli supersport

Supersport: Andrea Locatelli Campione, una sfida rivelatasi vincente