Superbike Phillip Island: Michel Fabrizio “Sono contento”

Trovata la gomma giusta per le due gare

26 febbraio 2010 - 9:14

Sette millesimi dalla prima posizione detenuta da Carlos Checa. Per un soffio Michel Fabrizio non ha concluso il venerdì di attività a Phillip Island con il miglior tempo nel primo turno di qualifiche ufficiale, anche se a giudicare dall’operato sembra il pilota “messo meglio” nonostante una scivolata senza conseguenze.

Abbiamo provato varie gomme stamattina e varie soluzioni di setting in accordo con il mio ingegnere“, svela Michel. “Sono scivolato ma fortunatamente senza conseguenze. Oggi pomeriggio abbiamo trovato la via giusta con la gomma che potrebbe essere quella da gara e i tempi sono stati incoraggianti. Durante il giro veloce ho perso un paio di decimi nell’ultimo curvone ma sono comunque molto contento“.

Complessivamente soddisfatto, Michel Fabrizio è pronto a dare per domani l’assalto alla Superpole sul circuito di Phillip Island.

Abbiamo lavorato molto bene e sono soddisfatto dei risultati. Abbiamo un buon passo gara ma dipenderà molto delle condizioni meteorologiche domenica“, ricorda il terzo classificato del mondiale 2010.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Yamaha campione: ma in Giappone priorità alla MotoGP

Superbike, Chaz Davies

Superbike, Chaz Davies cerca lavoro: “Questo è il mio mondo”

Iker Lecuona

MotoGP, Iker Lecuona critica KTM: “Non è corretto”