Superbike: Noriyuki Haga “Voglio vincere anche a Imola”

Nitronori è felice della vittoria di Gara 2 al Nurburgring

5 settembre 2010 - 15:20

In questa strana domenica di gare Superbike sul circuito del Nurburgring si è rivisto il Noriyuki Haga dei bei tempi capace, dopo la scivolata di gara 1, di compiere una spettacolare seconda manche e di ottenere una fantastica vittoria. “Nitronori” è stato un martello per tutti i 20 giri disputati, non mancando di passare in più di un’occasione ad una spanna dal muretto box nell’ultima curva prima del traguardo. Il pilota Ducati Xerox ha mantenuto in gara 2 un ritmo incredibile, non rallentando neanche nei giri finali quando era già sicuro della vittoria.

Questo successo certo non ribalta completamente una stagione spesa in sordina, ma è comunque un utilissimo risultato per poter pensare in un futuro ancora in Superbike ora che le porte del team Ducati ufficiale si sono chiuse per tutti, anche per lui.

“Prima di tutto voglio dire quanto sono contento” dichiara Noriyuki Haga “di essere tornato sul podio. Dopo la caduta di Gara 1 sono tornato subito al box nella speranza di riparare la moto per continuare la mia gara, ma purtroppo i silenziatori si erano danneggiati nella caduta e sono stato costretto al ritiro. Per gara 2 abbiamo modificato un po’ l’anteriore e la moto si è comportata molto meglio nella seconda manche.

Ho tenuto un passo veloce per tutti i 20 giri e ce l’ho fatta! Mi dispiace per Carlos perché è sempre bello duellare con lui. Adesso vorrei ripetere la prestazione ad Imola, il circuito di casa della Ducati.”

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Serve una nuova moto, la caduta è colpa mia”

Supersport Cluzel

Supersport, prove Argentina: Cluzel è impressionante, Gonzalez insegue

Superbike, Toprak

Superbike Argentina Prove 2: Super Toprak, adesso chi lo prende?