Superbike Monza: Jonathan Rea, che caduta!

Distrutta la Honda Ten Kate dopo il volo di Gara 1

9 maggio 2010 - 10:36

Il pilota dell’Ulster Jonathan Rea è stato autore di una caduta a folle velocità nel corso di gara 1 Superbike sul circuito di Monza, meno di due ore fa. “Johnny” ha perso il controllo della CBR 600RR Ten Kate nel corso del nono giro, a causa di un errore in ingresso di curva alla “Parabolica” e del successivo tentativo di riprendere la traiettoria. Il giovane britannico è rotolato rovinosamente sulla ghiaia, per fortuna senza riportare conseguenze a livello fisico.

Destino differente per la moto, che ha proseguito e terminato il viaggio oltre le barriere di protezione, andando completamente distrutta. La foto testimonia ampiamente la portata di tale uscita di pista sulla 4 cilindri giapponese.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Sandro Cortese

Superbike, Sandro Cortese l’intervento alle vertebre è andato bene

Superbike, Michael Rinaldi

Superbike, Michael Rinaldi si sta guadagnando la Ducati ufficiale 2021

Ana Carrasco

WSSP 300 Portimao, Ana Carrasco li ha fregati anche stavolta