Superbike: Michel Fabrizio “Una vittoria per me e la Ducati”

Torna al successo in Gara 1 sul circuito di Kyalami

16 maggio 2010 - 14:51

Dopo un (lungo) periodo difficile, Michel Fabrizio è riuscito oggi in Gara 1 a tornare sul gradino più alto del podio sul circuito di Kyalami. Con una Ducati finalmente competitiva Michel ha concluso davanti a Carlos Checa, mentre nella seconda manche non c’è stato nulla da fare: il grip è calato subito e non è andato oltre l’ottava posizione.

Sono molto contento della vittoria in Gara 1, contento per la Ducati ovviamente ma soprattutto contento per me stesso, mi serviva un risultato così dopo qualche gara difficile“, afferma Michel Fabrizio. “Non è stato facile però, ho dovuto gestire bene la manche, facendo il tutto per mantenere il secondo di vantaggio che avevo su Carlos. E’ stata una bella gara ma anche molto faticosa!

Gara 2 è andato in modo molto diverso; il livello di grip ha cominciato a calare quasi subito ed è stato impossibile raggiungere i leader che guadagnavano sempre di più. Comunque, con i punti raccolti nella prima manche, ho guadagnato una posizione nella classifica e adesso mi concentro sul prossimo evento a Salt Lake, una pista che mi piace molto“.

Adesso Michel Fabrizio è ottavo in classifica di campionato, seppur a 127 punti dal leader Leon Haslam con ancora 14 gare da disputarsi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Capisco bene la moto, mi parla”

Superbike, Jonathan Rea ad Aragon

Superbike, Test Aragon day-1: Jonathan Rea leader, 3° Scott Redding

Superbike: Cancellata la tappa argentina, si torna a San Juan nel 2021