Superbike: Max Biaggi “Un sogno, Aprilia moto vincente”

Conquista la testa del mondiale con le vittorie negli USA

1 giugno 2010 - 2:06

La terza doppietta stagionale forse non porta le stesse emozioni di Monza per Max Biaggi, ma di sicuro risulta importantissima ai fini campionato dove il “Corsaro” adesso è il nuovo leader con 15 punti di vantaggio su Leon Haslam. Situazione completamente rovesciata rispetto alla vigilia, per una Aprilia che si è dimostrata vincente con Max Biaggi abile nel sfruttare le sfortune altrui e a render al meglio il potenziale tecnico-sportivo messo in campo dalla casa di Noale, ritrovandosi al giro di boa del campionato davanti a tutti.

In Gara 1 abbiamo avuto un pò di fortuna, ma non posso che esser felice per la vittoria, ancor più per la doppietta che era un mio sogno“, ammette Max Biaggi. “Prima di arrivare qui speravo in un doppio successo, era quello che mi serviva per il campionato, sono 50 punti utili per me e per la squadra.

Sono felice anche del secondo posto di Leon (Camier), la moto è solo in pista da un anno e mezzo e siamo riusciti a svilupparla molto bene: è una moto vincente. Sono felice per l’Aprilia e per tutti i miei tifosi, è davvero una bella giornata“.

Max Biaggi ha portato a quota 10 il numero di vittorie in Superbike, sei stagionali frutto di tre doppiette (Portimao, Monza, Salt Lake City), con l’Aprilia che ritorna in testa anche nella classifica costruttori.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Eugene Laverty su di giri: “Dopo la pausa torno a giocarmi il podio”

Walderstown fatale a Darren Keys

Tom Sykes, un altro podio: “BMW, la crescita è impressionante”