Superbike: Max Biaggi “Situazione qui un pò complicata”

La RSV4 soffre particolarmente le condizioni di Kyalami

14 maggio 2010 - 17:06

Un pò se lo aspettava, Max Biaggi, di incontrare qualche difficoltà di troppo a Kyalami. L’Aprilia, particolarmente sensibile, reagisce non nel migliore dei modi alle asperità del tracciato sud africano, tanto che il “Corsaro” si ritrova ottavo in classifica dopo la prima sessione di qualifiche ufficiali pur con una scivolata senza conseguenze.

Stiamo lavorando molto, ma come già sapevamo qui per noi la situazione è un pò complicata“, afferma Max Biaggi. “Le condizioni della pista sono uguali per tutti, ma le reazioni della moto alle asperità dell’asfalto sono differenti, forse noi soffriamo più degli altri. Non siamo preoccupati, continueremo a lavorare e a cercare una buona messa a punto.

Domani nelle seconde qualifiche e nelle prove prima della Superpole cercheremo di metter a fuoco i problemi e di risolvere, per esser pronti a dare l’assalto ad una buona posizione in griglia“.

Max Biaggi, lo ricordiamo, a Monza ha conquistato la sua prima pole position in carriera in Superbike, mentre lo scorso anno a Kyalami riuscì comunque a ottenere un posto in prima fila con il terzo tempo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Superbike: Honda HRC al limite, ha già fatto fuori tre motori

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea stuzzica Scott Redding “E’ stato facile dominare”

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding “Ho rischiato molto, potevamo perdere più punti”