melandri superbike

Superbike: Marco Melandri va ancora forte! “Non sono lontano”

Marco Melandri completa la 'gara di rientro' 8°. Non male come prima competizione con la rossa del team Barni. "Podio al momento lontano, però..."

1 agosto 2020 - 17:34

Dal ritiro al ritorno. Marco Melandri ha completato la sua prima gara Superbike in sella alla Panigale V4 R del Barni Racing Team. Non sono mancati alcuni problemi, cominciando dalle qualifiche, ma non è male un 8° posto in rimonta alla prima competizione in sella alla Ducati della squadra di Barnabò. Domenica si cercano ulteriori passi avanti: il podio al momento sembra lontano, ma il #33 non mette limiti a quello che potrebbe succedere in gara.

Una competizione di valore se pensiamo che scattava dal 19° posto in griglia… “Purtroppo le qualifiche invece sono andate molto male” ha ammesso Melandri. “Ho faticato tanto e non riuscivo a guidare come volevo.” Serviva rimediare in gara, a cominciare dallo scatto al via. Ma non sono mancati i problemi. “Sono partito bene, poi alla curva 6 ho bloccato il posteriore e sono andato lungo. Sono passati tanti piloti e mi sono ritrovato ultimo.”

Lì scatta la rimonta. “Ho cercato di rimanere calmo e di impostare un buon passo” ha aggiunto. “Mi sono sentito bene e sono riuscito a migliorare costantemente in sella.” La testa è già a domenica, con ben due gare ancora da disputare. “Domani serve scattare al meglio. Secondo me il passo non è così lontano da quello del gruppo davanti a me. Al momento il podio è inavvicinabile, però chissà… Se si comincia bene tutto diventa possibile.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Coronavirus

Superbike, al rientro dalla Spagna piloti e tecnici obbligati al test Coronavirus

Superbike, Can Oncu

Superbike, ad Aragon il 17enne Can Oncu assaggia la top class (VIDEO)

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea può fare la differenza anche ad Aragon?