Superbike: Makoto Tamada con Pro Ride Honda

Il giapponese torna dopo 4 anni con Honda

19 gennaio 2010 - 5:00

Anche gli ultimi posti liberi del World Superbike stanno per esser assegnati. Oggi dovrebbe essere la giornata “decisiva” per due piloti italiani, lo è stata quella di ieri per un alfiere del motociclismo giapponese vincitore di due gare in MotoGP, Makoto Tamada. Lasciato dopo un biennio la Kawasaki, “Tamayan” ritrova a distanza di quattro anni la Honda con cui ha corso nel Campionato giapponese Superbike prima di passare in MotoGP.

Makoto Tamada sarà infatti il pilota del team Pro Ride World Superbike, squadra capeggiata da Marco Nicotari che aveva già tentato di correre lo scorso anno con Gregorio Lavilla, progetto successivamente bloccato dal mancato apporto di sponsor in grado di finanziare la stagione.

Sarà un 2010 diverso per Pro Ride anche grazie all’accordo con Speed of Japan, società a tutto campo nel mondo delle competizioni che, tra l’altro, cura proprio gli interessi di Makoto Tamada e di altri piloti rinomati nel circus delle Superbike (Kiyonari, Kagayama…).

Tamada è già in viaggio per arrivare in Italia, preparandosi per la terza stagione nel World Superbike dove ha già corso con i team ufficiali Kawasaki, nel 2008 con PSG-1, nel 2009 con il Paul Bird Motorsport. L’annuncio dell’accordo con Pro Ride dovrebbe arrivare in giornata.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

portimao superbike sky sport

Superbike, il round di Portimão in TV: diretta Sky Sport e orari TV8

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike, Alvaro Bautista ha perso la bussola Honda “A Portimao sarà peggio”

toprak superbike

Superbike: Toprak, salvataggio alla Marc Márquez… Anzi, quasi (VIDEO)