Toprak Razgatlioglu

Superbike Magny Cours: Toprak “Voglio vincere ancora”

Toprak Razgatlioglu conquista la prima vittoria in SBK a Magny Cours. Il pilota turco del team Puccetti ci prende gusto: "Domenica ci riproverò".

28 settembre 2019 - 18:29

Toprak Razgatlioglu ha messo a segno una seconda parte di campionato SBK in crescendo. Primo podio stagionale a Imola, bis a Jerez, secondo posto a Misano, doppio podio a Donington e Laguna Seca, l’ultimo a Portimao. A Magny Cours è finalmente arrivata la prima vittoria per il turco, al termine di una gara alle spalle dei favoriti, prima del sorpasso finale nel terzo settore, là dove Johnny Rea ha sofferto sin dal primo giro.

Un’impresa che non è riuscita neppure al suo mentore Kenan Sofuoglu. Un trionfo che infonde adrenalina nel box del team Puccetti: “Mio fratello è qui, per la prima volta da quando sono al campionato mondiale Superbike“, racconta Toprak Razgatlioglu. “Ora ci sarà una grande festa in Turchia. Mi sento come una persona normale, la prima vittoria è stata un sogno per me, l’ho fatto ora e sono felice“. Nei primi due settori era impensabile superare il leader della Kawasaki, ma il T3 si è rivelato il suo tallone d’Achille. E il turco l’ha infilato proprio lì: “Ho provato a iniziare una manovra pulita, ma la mia ruota anteriore è scivolata leggermente, ho raddrizzato la moto e ho dato il massimo gas“.

Sul bagnato Toprak ha sofferto, al termine delle qualifiche era solo 16esimo, nessuno avrebbe scommesso sul successo in gara-1 a Magny Cours (tempi e classifica QUI). Però ci ha creduto per tutta la gara. “Sono stato contento quando ho visto che sarebbe stato asciutto nel pomeriggio“, confessa il pilota Kawasaki. “Se domenica è asciutto proverò di nuovo a vincere“. In classifica Razgatlioglu ha fatto un grande salto in avanti grazie ai 25 punti ed è ora in quarta posizione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Leon Camier

Superbike 2020 UFFICIALE: Leon Camier con Barni Ducati

Xavi Fores

Superbike 2020: Xavi Fores con Puccetti Kawasaki, che ritorno!

Leon Camier

Superbike 2020: Leon Camier vicinissimo a Ducati Barni