Superbike: Leon Haslam è a Barcellona, oggi firma con Kawasaki

Il britannico sta definendo gli ultimi dettagli con Guim Roda, capo del team. Affiancherà Jonathan Rea

29 giugno 2018 - 10:21

Che Leon Haslam fosse il primo della lista per affiancare Jonathan Rea in Kawasaki era noto, ne abbiamo parlato qui giorni fa. Adesso è  (quasi) fatta: oggi, venerdi 30 giugno, il 35enne britannico è a Barcellona, dove ha sede Kawasaki Racing Team, per discutere gli ultimi dettagli con il team principal Guim Roda. L’annuncio potrebbe essere imminente. Tom Sykes, che è in Kawasaki dal 2010, correrà la seconda parte di questo Mondiale  da separato in casa. (qui i biglietti per Misano, 6-8 luglio)

SCONTATO – “Abbiamo una lista di quattro nomi” aveva anticipato domenica scorsa a Laguna Seca Biel Roda, portavoce del team. Ma era scontato che Haslam fosse in pole rispetto a Michael van der Mark, Chaz Davies e lo stesso Tom Sykes, a cui il team ha fatto un’offerta al (cospicuo) ribasso, inaccettabile da colui che nel 2013 aveva riportato la Ninja alla conquista del titolo iridato dopo vent’anni di digiuno. Haslam infatti corre da due anni nel British Superbike con la ZX-10RR,  ha contratto direttamente con Kawasaki Europe e uno strettissimo rapporto con l’azienda madre. Dopo il podio centrato lo scorso anno, il prossimo 29 luglio Leon Haslam correrà la 8h di Suzuka insieme alla stella Jonathan Rea e al giapponese Kazuma Watanabe.

PALMARES – Nel Mondiale Superbike Leon Haslam è stato vicecampione del Mondo nel 2010, quando era in Suzuki, perdendo il duello contro Max Biaggi complice anche il cedimento del motore nella gara decisiva a Imola. Ha disputato 217 gare, con 5 vittorie e 39 piazzamenti sul podio. Curiosità: la Kawasaki sarà la sesta Marca per Leon in Superbike e con tutte le cinque precedenti ha centrato almeno un podio: Ducati (nel lontano 2004), Honda, Suzuki, BMW e per finire con l’Aprilia, che proprio con il britannico ha vinto l’ultima gara a Losail (Qatar) nel 2015. Il Mondiale riacquista un grande pilota, ma intanto Leon Haslam sarà impegnato nella conquista del titolo britannico che non ha mai vinto e gli è sfuggito all’ultima gara lo scorso anno.

8h Suzuka: Rea e Haslam insieme sulla Kawasaki

Superbike: Tom Sykes, con la Kawasaki siamo ai saluti

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fim cev repsol

CEV, il calendario 2020: Doppio round in Portogallo, entra Misano

can oncu supersport

Nuove sfide: Dalla Moto3, Can Öncü approda in World Supersport

Toprak, Yamaha

Andrea Dosoli: “Visto? Toprak è già veloce anche con Yamaha”