Superbike Kyalami Prove Libere 2: Crutchlow al top

Velocissimo sul passo Michel Fabrizio, migliora Biaggi

15 maggio 2010 - 10:44

Cal Crutchlow è stato autore del miglior tempo sul circuito di Kyalami, nel secondo turno di libere a ridosso della Superpole. Il pilota di Coventry ha staccato, in sella alla Yamaha Sterilgarda, un tempo di 1’38.525, precedendo di 46 millesimi il connazionale Leon Haslam con la Suzuki Alstare.

Terzo e staccato di due decimi è Michel Fabrizio, davanti al compagno di marca ma del team satellite Althea Racing Carlos Checa, con a seguire il pilota Pata B&G Jakub Smrz, il francese Sylvain Guintoli con la seconda “Gixxer” preparata dal team di Francis Batta, il nostro Max Biaggi della squadra ufficiale Aprilia Alitalia e un James Toseland in recupero con la seconda YZF-R1 ufficiale. Soltanto nono Jonathan Rea con la prima Honda Ten Kate, che precede il pilota BMW Motorrad Motorsport Troy Corser e l’altro britannico Leon Camier in sella alla RSV4 Factory Alitalia.

Ha girato poco Noriyuki Haga, il quale con l’altra Ducati Xerox non è andato oltre il quindicesimo posto. Quanto a passo di gara molto competitivi proprio Michel Fabrizio e Cal Crutchlow, un po’ più attardato Leon Haslam.

HANNspree Superbike World Championship 2010
Kyalami, Classifica Prove Libere 2

01- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – 1’38.525
02- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.046
03- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – + 0.255
04- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.315
05- Jakub Smrz – Team Pata B&G Racing – Ducati 1198 – + 0.481
06- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.492
07- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.496
08- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 0.498
09- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.531
10- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.617
11- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.855
12- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.856
13- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 0.882
14- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.907
15- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – + 0.924
16- Luca Scassa – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 1.173
17- Max Neukirchner – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.468
18- Sheridan Morais – EmTek Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.759
19- Roger Hayden – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.185
20- Broc Parkes – ECHO CRS Honda – Honda CBR 1000RR – + 2.374
21- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 2.448
22- Matteo Baiocco – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 3.205

Valerio Piccini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

portimao superbike sky sport

Superbike, il round di Portimão in TV: diretta Sky Sport e orari TV8

Superbike, Jonathan Rea

Superbike: Jonathan Rea troppe falle, così la rimonta è impossibile

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike, Alvaro Bautista ha perso la bussola Honda “A Portimao sarà peggio”