Superbike: Jordi Torres in MV Agusta, sorpassato Loris Baz

Lo spagnolo lascia Althea BMW per salire sull'unica F4 che vedremo in pista nel 2018.

24 ottobre 2017 - 8:30

Jordi Torres, 32 anni, guiderà l’unica MV Agusta F4 che vedremo in pista nel Mondiale Superbike 2018. Lo spagnolo lascia Althea BMW e supera di slancio Loris Baz che ha trattato per settimane con la squadra italiana, senza però raggiungere un accordo.

La scelta dei responsabili di MV Agusta sembra un pò bizzarra, perchè per età, esperienza e palmares Baz offriva garanzie superiori. Ma Loris ha  chiesto la presenza in squadra di tecnici di sua fiducia, che avrebbero comportato modifiche dell’attuale struttura. Per cui la trattativa si è arenata e la squadra ha puntato su Torres, per altro gradito al promoter Dorna per via della nazionalità.

A questo punto Baz potrebbe interessare ad Althea, formazione campione del Mondo 2011 con Carlos Checa, che però non ha ancora rinnovato con BMW e quindi deve ancora definire i programmi 2018. Nelle scorse settimane Loris ha parlato anche con Honda, che ha già ufficializzato Leon Camier, ex MV Agusta.

3 commenti

l.zecchin_417
11:10, 24 ottobre 2017

Mv è una garanzia per la ciclistica ma senza soldi non si sviluppa il motore ed elettronica.. Althea potrebbe passare da BMW a Ducati che nel 2019 riceverebbe le potentissime V4… di conseguenza

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Supersport Catalunya Gara 1

Supersport, Gara 1 Catalunya: Krummenacher si impone con il flag-to-flag

joel kelso cev moto3 misano

CEV Moto3, Misano: secondo trionfo di Joel Kelso, sbaglia Holgado!

Ducati, Superbike

Ducati, è un sabato da impazzire: doppietta MotoGP e tripletta Superbike