davies rinaldi superbike

Superbike, il messaggio di Rinaldi per Davies: “Sei stato un fratello maggiore”

Michael Rinaldi promosso in Aruba Ducati nel 2021, ereditando la sella di Chaz Davies. Il pilota italiano ha voluto mandare un messaggio di supporto al collega.

15 ottobre 2020 - 16:15

Nella giornata di ieri è stata ufficializzata la promozione di Michael Rinaldi in Aruba Ducati per la stagione Superbike 2021. Un passo che lascia Chaz Davies a piedi per la prossima stagione. Una mossa che il pilota ha cercato di sdrammatizzare (“Qualcuno ha il numero di Dovi? Ho sentito che ha bisogno di qualcuno per bagnare il suo tracciato MX l’anno prossimo…”), ma che non ha preso troppo bene. Con l’annuncio poi della conferma di Haslam in HRC, ora si fa dura trovare una sistemazione ‘di rilievo’ per il 2021. Il suo futuro sostituto intanto gli ha riservato qualche bella parola.

“Ho grandissimo rispetto per Chaz” scrive Michael Rinaldi. “Nel 2016, quando sono arrivato nel Aruba Junior Team, sei stato come un fratello maggiore, sempre molto gentile con me. Ti auguro tutto il meglio per il tuo futuro, amico mio!” Un bel messaggio di supporto per il collega in rosso, del quale l’anno prossimo erediterà la sella in Superbike. “Speravo continuassimo assieme anche nel 2021” aveva dichiarato Davies dopo l’annuncio. “Ma tutte le cose belle finiscono. Questi sette anni con Ducati però saranno indimenticabili.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike, Alvaro Bautista esagerato “La Honda era impossibile da guidare”

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea 6 mondiali “In Testa”

Ducati, Panigale V2

Ducati, prove di futuro con Panigale V2 955 e Randy Krummenacher